Anticipazioni Un Posto al sole 13 dicembre 2017: la scoperta di Susanna

Anticipazioni Un Posto al sole 13 dicembre 2017: la scoperta di Susanna

L’avvocato smaschera il legame tra Anita e l’imputato


La causa contro Grimaldi sta per concludersi ma un inatteso colpo di scena potrebbe ribaltarne l’epilogo. L’imputato verrà riconosciuto colpevole o innocente della morte del giovane Antonio Baroni? Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata de Un Posto al sole, in onda oggi mercoledì 13 dicembre 2017 alle ore 20:40 su Rai Tre.

Susanna – socia di Ugo e Niko per conto dello studio Navarra e quindi avvocato difensore del poliziotto accusato di omicidio colposo – giunge alla verità: grazie al rinvenimento di una prova schiacciante, la ragazza scopre il legame tra la testimone Anita e Luca Grimaldi ed è posta davanti due possibilità: dire tutto e quindi contribuire alla vittoria di Enriquez e Beatrice nel processo o insabbiare l’informazione per scagionare un assassino?

Sulla neve di Roccaraso Angela ha trascorso un breve quanto irrequieto soggiorno insieme a Bianca. E’ infatti venuta a conoscenza dell’identità del compagno al fianco della sua nuova amica Valentina: si tratta di Gaetano Prisco, il criminale che da tempo tormenta Don Peppino e Franco. La terribile verità ha sconvolto la povera Poggi, costretta a tenere un comportamento normale per non insospettire l’usuraio. E ora la donna sembra determinata a non informare dei fatti un già preoccupato Boschi.

Nel frattempo, Serena sta per ricevere una grande sorpresa da un altro continente…

Scopri le anticipazioni di Un Posto al sole da lunedì 11 a venerdì 15 dicembre 2017.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto