Anticipazioni settimanali Il Segreto dal 24 novembre al 3 dicembre

Anticipazioni settimanali Il Segreto dal 24 novembre al 3 dicembre

Le anticipazioni settimanali de Il Segreto, delle puntate che vanno dal 24 novembre al 3 dicembre 2015, raccontano la tragica situazione che si vivrà a Puente Viejo a causa dell’epidemia e della ricerca di Jacinta Ramos da parte di Aurora e Gonzalo. Leggi l’articolo per conoscere tutte le anticipazioni sulla telenovela spagnola


La tenelovela Il Segreto continua ad appassionare milioni di telespettatori che sperano in un lieto fine che non sembra mai arrivare. A Puente Viejo si passa di tragedia in tragedia quindi cosa dobbiamo aspettarci dalle prossime puntate? Vediamo insieme le anticipazioni settimanali de Il Segreto che vanno da martedì 24 novembre a giovedi 3 dicembre.

ANTICIPAZIONI IL SEGRETO TRAMA PUNTATA MARTEDì 24 NOVEMBRE – Nelle prossime puntate della soap opera spagnola ne vedremo veramente delle belle visto che si andrà avanti a colpi di loschi piani, minacce e continui tradimenti. In particolare ad essere caduta in una pericolosa trappola sembra essere proprio Donna Francisca, diventata il bersaglio di suo cugino Fulgencio Montenegro e di sua moglie Bernarda. I due, ancora ospiti alla villa, continueranno infatti ad architettare loschi piani nella speranza di poter ottenere presto tutti i beni della matrona. La situazione non sembrerà di certo migliore per Candela che continuerà ad essere minacciata da Fernando Mesia.

Il figlio di Olmo affermerà infatti di non avere nessuna intenzione di separarsi da Esperanza e di voler restituire a Maria e Gonzalo tutto il male che gli hanno fatto. Tragiche saranno invece le condizioni di Isidro che, poco prima di morire, perdonerà il fratello Anibal e gli confermerà il suo bene.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI TRAMA PUNTATA MERCOLEDì 25 NOVEMBRE – Nelle prossime puntate della telenovela spagnola sembrerà esserci una svolta estremamente strana, se non assurda, nella situazione di Donna Francisca. Bernarda infatti convincerà suo marito Fulgencio al aiutarla e di conseguenza la matrona apparirà di buon uomore, non solo donerà una somma ingente a Don Anselmo da utilizzare per la parrocchia ma sarà stranamente gentile con la servitù. Cosa starà mai accadendo? La matrona ha qualche strano piano che ancora non è stato rivelato?

In paese, intanto, si continueranno i preparativi per la gara di tortillas e finalmente, dopo tante liti e altri problemi, Quintina riuscirà a convince Dolores a partecipare insieme a lei al concorso.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI TRAMA PUNTATA GIOVEDì 26 NOVEMBRE – Nella prossima puntata si assisterà ad una vera e propria catastrofe che rischierà di mettere in ginocchio tutta Puente Viejo. Dopo la strana e repentina morte di Isidro, infatti, Don Pablo inizierà a fare una serie di ricerche e si renderà conto che in paese ci sono altri ammalati con sintomi estremamente simili. Il medico inizierà dunque a pensare che ci sia una grave epidemia in corso di cui, però, non si conoscono le cause scatenanti e di conseguenza nemmeno una cura efficace. L’unico consiglio che verrà dato è quello di bollire acqua e latte prima di berli e di cucinare bene il cibo.

In paese inizierà dunque a svilupparsi il panico e tra tutti Dolores continuerà a dare la colpa alla maledizione dei Buendia credendo sia arrivata l’Apocalisse. Intanto mentre Maria e Gonzalo inizieranno a scendere a patti con il dolore Candela continuerà ad essere sotto il controllo di Fernando che deciderà di confidarle come lui e la piccola Esperanza sono riusciti a sopravvivere dopo la caduta dal precipizio.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI TRAMA PUNTATA VENERDì 27 NOVEMBRE – Continuerà la psicosi da epidemia ed inizierà a generarsi il panico in paese ma Don Pablo esorterà alla calma e consiglierà di portare il corpo di Isidro in ospedale così da esaminarlo e capire qualcosa in più sulla causa della sua morte. Per evitare altri morti, però, si deciderà di mettere Puente Viejo in quarantena e si chiederà anche l’intervento di Tula. Peccato che la nota guaritrice non riuscirà a spiegare il motivio della malattia.

Maria, intanto, si recherà da Francisca per chiederle aiuto, la giovane vorrebbe che mettesse a disposizione le stalle della Villa come ricovero per gli ammalati ma ovviamente la Montenegro si rifiuterà. Vista la categorica chiusura della matrona Aurora, Maria e Gonzalo decideranno di mettere a disposizione El Jaral e qui, insieme a Don Pablo, inizieranno a curare i malati. Peccato che di punto in bianco anche lo stesso dottore morirà perchè contagiato. La disperazione diverrà sempre più visibile.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI TRAMA PUNTATA SABATO 28 NOVEMBRE – Proprio in questa puntata si riusciranno finalmente a scoprire le cause dell’epidemia. Dopo varie analisi Pedro e Gonzalo comunicheranno ai paesani che la causa delle morti è data da un veleno versato da ignoti nelle falde acquifere di Puente Viejo. Francisca, invece, continuerà ad essere disinteressata rispetto alla situazione tragica che si sta vivendo in paese e continuerà ad indagare sul conto di suo cugino.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI, TRAMA PUNTATA DI DOMENICA 29 NOVEMBRE – La situazione legata all’epidemia inizierà seriamente a sfuggire di mano e proprio per vederci chiaro Aurora deciderà di recarsi a casa di Lesmes. Qui rimarrà sconcertata quando troverà una fotografia che ritrae il dottore con Jacinta Ramos, la sua grande nemica. Ecco dunque che la giovane ragazza deciderà di correre da Gonzalo e raccontargli della sua scoperta, ed ora cosa faranno? I due fratelli decideranno di mettersi alla ricerca di Jacinta e chiederanno a Pedro di intercedere con l’esercito in modo da ottenere il permesso per uscire dal paese che, come ben sappiamo, è in quarantena. Tutti chiederanno anche a Candela di recarsi al El Jaral per aiutare i malati ma la donna, sempre prodiga nei confronti degli altri, rifiuterà aumentando i sospetti dei suoi cari ma ancora nessuno pensa lontanamente che il colpevole del suo malessere è Fernando Mesia che la tiene segregata insieme ad Esperanza.

Intanto la situazione in paese diventerà sempre più drammatica; le condizioni di Quintina peggioreranno tra la disperazione di Hipolito e dei suoi genitori, Rosario si ammalerà ed insieme a lei anche la giovane Candela che, rispetto agli altri, sembrerà spacciata visto che non può allontanarsi per nessun motivo dalla pasticceria. Alla villa, invece, Donna Francisca continuerà a preoccuparsi del cugino Fulgencio e rimarrà atterrita quando farà una scoperta sconvolgente sul suo conto.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI, TRAMA PUNTATA DI LUNEDÌ 30 NOVEMBRE – L’epidemia continuerà ad espandersi alla velocità della luce e mieterà nuove vittime. Anche Candela mostrerà i primi sintomi ma, non potendo essere visitata da nessun dottore, dovrà rimanere segregata in pasticceria accontentandosi delle cure di Fernando Mesia che, non si sa per quale strano motivo inizierà ad essere ossessionato da lei e a trattarla come se fosse la madre morta. Cosa sta capitando al figlio di Olmo?

Ad essere preoccupate per lei Maria ed Emilia che non riusciranno a comprendere le motivazioni del suo strano comportamento, anzi iniziano a pensare che stia progettando qualcosa di segreto. Aurora e Gonzalo, invece, riceveranno brutte notizie da Pedro; purtroppo la Guardia Civile ha rifiutato la loro richiesta, nessuno può entrare o uscire da Puente Viejo perchè si rischia di far propagare l’epidemia. Quale sarà il passo successivo allora? I due ragazzi chiederanno sostegno al Sindaco e progetteranno un piano per fuggire senza far sospettare i militari.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI, TRAMA PUNTATA DI MARTEDÌ 1 DICEMBRE – Mentre Aurora, Gonzalo e Pedro continueranno a mettere a punto un piano per allontanarsi dal paese alla ricerca di jacinta Ramos alla villa l’aria sarà sempre più tesa. Donna Francisca inizierà a temere per la sua incolumità soprattutto quando suo cugino Fulgencio Montenegro ammetterà di voler uccidere Mauricio che sta indagando insistentemente su questioni che il realtà non gli riguardano.

Mauricio deciderà dunque di agire prima di essere attaccato e rimanere vittima del suo nemico ma ben presto si renderà conto di essere privo di forze. Anche il braccio destro di Donna Francisca si ammalerà e le sue condizioni sembreranno veramente critiche mettendo in allerta la stessa padrona che, a modo suo, cercherà di stargli vicino garantendogli tutte le cure possibile ma anche ordinandogli di non morire. Al Jaral, intanto, arriveranno Anibal e Conrado per prendersi cura dei malati ma… ben presto verranno arrestati.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI, TRAMA PUNTATA DI MERCOLEDÌ 2 DICEMBRE – Tutti in paese rimarranno sconvolti quando scopriranno dell’arresto di Anibal e Conrado ma nessuno sospetterà che fa parte tutto di un piano ben studiato. Lo scopo è infatti quello di distrarre la Guardia Civile per far scappare da Puente Viejo Aurora e Gonzalo che si metteranno sulle tracce di Jacinta Ramos, sicuramente colpevole dell’avvelenamento.

La situazione alla villa inizierà a diventare sempre più drastica; Mauricio continuerà a peggiorare e Fulgencio Montenegro si proporrà per aiutarlo, peccato che sia solo un modo per ucciderlo ed evitare che possa far saltare i suoi piani.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI, TRAMA PUNTATA DI GIOVEDÌ 3 DICEMBRE – Le condizioni di Rosario continueranno a peggiorare e dunque Maria deciderà di avvisare Mariana che, preoccupata come non mai, sceglierà di lasciare il servizio alla villa e chiedere a Fe di sostituirla. Il suo compito sarà quello di assistere Mauricio ma dovrà fare attenzione, non ci si può assolutamente fidare di Fulgencio. Anche le condizioni di Candela continueranno a peggiorare ma nonostante ciò continuerà a preoccuparsi per la piccola Esperanza. Il suo terrore è che Fernando Mesia possa decidere di lasciare il paese da un momento all’altro portando con se la piccola.

Intanto Aurora e Gonzalo proseguiranno con le ricerche di Jacinta ma risulterà seriamente difficile capire dove la ragazza si è rifugiata. Riusciranno i due ragazzi a trovare Jacinta, ottenere l’antidoto e debellare l’epidemia? L’unico modo per scoprirlo è non perdere le prossime puntate de Il Segreto che andranno in onda da domani, martedì 24 novembre 2015, a giovedì 3 dicembre.

a.m.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto