Anticipazioni L’onore e il rispetto 4, Carmela uccide Lee? (seconda puntata oggi 4 settembre)

Anticipazioni L’onore e il rispetto 4, Carmela uccide Lee? (seconda puntata oggi 4 settembre)

Siamo tutti con il fiato sospeso per quanto riguarda le sorti di Lee di Maggio, che si trova con una pistola puntata contro da Carmela di Venanzio: ecco le anticipazioni della seconda puntata de L’onore e il rispetto 4


Poche ore ci separano all’inizio di questa attesissima seconda puntata de L’onore e il rispetto 4, in onda questa sera venerdì 4 settembre a partire dalle ore 21:10 su Canale 5.
Dopo un esordio davvero brillante, con oltre 4 milioni di telespettatori incollati allo schermo, siamo pronti alle incredibili rivelazioni che il secondo appuntamento ci regalerà per certo.
E le anticipazioni di questa puntata de L’onore e il rispetto 4 ci fanno effettivamente tremare di impazienza all’idea di dover ancora attendere prima di sintonizzarci sulla rete ammiraglia Mediaset!

L’appuntamento si apre infatti con un momento di grande suspense: sicuramente tutti siete rimasti con il fiato sospeso quando la scorsa puntata è terminata di punto in bianco, lasciando il giovane Lee di Maggio (Christopher Leoni) alle prese con una pistola fumante contro la sua tempia.
Carmela di Venanzio (Laura Torrisi) infatti è pronta a tutto pur di vendicare la morte di suo marito, Tom di Maggio (Eric Roberts), e se non si è fatta scrupolo di uccidere senza pietà Jennifer (Giulia Rebels) – la killer che ha effettivamente assassinato l’uomo – perché mai dovrebbe tentennare nell’ammazzare anche il mandante?
RIVEDI QUI LA PRIMA PUNTATA IN STREAMING!

E mentre tutti noi ci siamo preparati alla morte di Lee di Maggio, ecco il colpo di scena: Carmela decide di risparmiare la sua vita, ma in cambio vuole ovviamente ottenere qualcosa.
Lee dovrà mentire ai boss mafiosi che stanno indagando sulla morte di suo padre, fingendo che il mandante dell’omicidio sia stato Tonio (Gabriel Garko), in modo da scatenare le ire delle cosche americane contro di lui.
Nel contempo lei si reca da Don Lino Li Causi (Burt Young), uno degli uomini più potenti di New York, per chiedere aiuto nella sua vendetta contro Tonio: la donna vuole condurre in prima persona la trattativa per l’acquisto della droga del Fortebracci.

Ma cosa sta accadendo in Italia?
Ignaro delle manovre di Carmela, il nostro Tonio è pronto a costituirsi e chiede a Dante Giordano (Massimo Venturiello) di mandare alcuni uomini a risolvere il problema rappresentato da Paride De Nicola (Federico Galante), l’unico testimone che può far condannare il Fortebracci.
Il commissario Rolla (Francesco Testi) viene però a sapere il piano di Tonio, così ordina ai suoi agenti di mettere al sicuro Paride; gli uomini di Giordano non riescono a trovarlo, così decidono di rapire Glen, una giovane studentessa americana che ha rubato il cuore del De Nicola.

Quando Tonio si costituisce, il commissario Rolla inizia a gioire anzitempo per la sua vittoria; durante il processo infatti la giovane avvocatessa Daria (Daria Baykalova), del tutto innocentemente, consegna a Paride una busta contenente una ciocca di capelli di Glen.
L’avvertimento è fin troppo chiaro, così il testimone ritratta le sue dichiarazioni e Tonio viene scagionato, uscendo di carcere.
Rolla se la prende con Daria, iniziando a ribaltare la sua vita per trovare qualcosa per incriminarla; dispiaciuto per l’accaduto, Tonio le propone il suo aiuto ma lei rifiuta sdegnata.

Potrebbe interessarti anche:

REPLICA L’onore e il rispetto 4 prima puntata, streaming Video Mediaset

Cast de L’onore e il rispetto 4: tutti gli attori e i protagonisti

SPOILER ultima puntata – La piccola Antonia potrebbe morire!

L’onore e il rispetto 4: ultimi gossip su Gabriel Garko!

Giulia Sbaffi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto