Anticipazioni Le mani dentro la città, seconda puntata 21 marzo

Anticipazioni Le mani dentro la città, seconda puntata 21 marzo

Andrà in onda venerdì alle 21.10 su Canale 5


Venerdì scorso è andata in onda la prima puntata della nuovissima serie tv targata Mediaset sulla mafia, Le mani dentro la città. Protagonisti sono Simona Cavallari, che ha già recitato nella fiction diventata di culto Squadra Antimafia, e Giuseppe Zeno; con loro nel cast anche Marco Rossetti, Giulio Beranek, Massimiliano Gallo, Andrea Tidona e Viola Sartoretto.

Gli attori sono stati ospiti sabato pomeriggio nel talk show Verissimo di Silvia Toffanin e hanno parlato del successo del poliziesco che tratta di mafia, omicidi, spaccio di droga e malavita nella cittadina di Trebbiate, dell’hinterland milanese dove le aziende rischiano di chiudere. La famiglia Marruso si è impossessata di tutte le attività commerciali della zona, insediandosi anche nella politica e nelle istituzioni dello Sato. La lotta tra gli ‘ndranghetisti dove Michele Benevento e Viola Mantovani cercano di risolvere un caso di omicidio di una ragazza trovata morta per overdose e ricca di colpi di scena.

Nella seconda puntata di venerdì 21 l’imprenditore Enrico Brogi è l’ennesima vittima del racket e viene ucciso in carcere da Pinuccio; nel frattempo Carmine Marruso è in pericolo di vita. Il malavitoso Pinuccio sta cercando di far entrare in Lombardia 700 chili di cocaina cercando di non passare per la famiglia Marruso.

Viola sta indagando sul carico e sull’uomo; l’ispettore decide di entrare sotto copertura nella discoteca dei mafiosi lavorando come cameriera per cercare di scoprire qualcosa. Intanto gli operai della fabbrica che rischia di chiudere i battenti occupano il municipio di Trebbiate; durante l’assalto il padre di Viola perde la vita. L’appuntamento con il secondo episodio di Le mani dentro la città è per venerdì 21 marzo. (s.z.)

Per leggere la trama della prima puntata di Le mani dentro la città CLICCA QUI.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto