Anticipazioni Le mani dentro la città, nella puntata di oggi muore il padre di Viola

Anticipazioni Le mani dentro la città, nella puntata di oggi muore il padre di Viola

La seconda puntata va in onda oggi alle 21.10 su Canale 5


Va in onda questa sera, venerdì 21 marzo, alle 21.10 su Canale 5 la seconda puntata di Le mani dentro la città, la fiction con Giuseppe Zeno e Simona Cavallari. Nel cast anche Marco Rossetti, Giulio Beranek, Massimiliano Gallo, Andrea Tidona e Viola Sartoretto. Oggi verrà trasmesso il secondo dei 6 episodi della serie tv sulla ‘ndrangheta e sull’insediamento di una famiglia di mafiosi nell’hinterland milanese. La prima puntata, andata in onda venerdì scorso, ha ottenuto grandissimi ascolti e un grande risultato si prospetta anche per questa sera.

La famiglia Marruso, di origini calabresi trapiantata al nord, è la nuova generazione dei mafiosi del giorno d’oggi. La loro copertura per le attività illegali è nascosta dietro alle gestione di un ristorante; in realtà il clan è il vertice del traffico di cocaina nel nord Italia. Con il denaro sporco, ricavato dalla droga, cercano di corrompere l’economia locale e le istituzioni dello stato, insediandosi nel territorio. A combattere la malavita ci sono il commissario Viola Mantovani e l’ispettore Michele Benevento che ha una questione in sospeso con la famiglia Marruso.

Nella seconda puntata di questa sera Carmine Marruso è in pericolo di vita mentre l’imprenditore Brogi viene eliminato in carcere da Pinuccio. Il malavitoso vuole gestire autonomamente il carco di 700 chili di cocaina con i narcos senza dipendere dai Marrsuo, ma l’agente Ventura è sulle sue tracce e si infiltra con una copertura per indagare. Nel frattempo una brutta notizia per Viola perché suo padre perde la vita. (s.z.)

Per saperne di più su Le mani dentro la città CLICCA QUI.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto