Anticipazioni Il Segreto venerdì 28 luglio 2017: Camila fa un’importante confessione

Anticipazioni Il Segreto venerdì 28 luglio 2017: Camila fa un’importante confessione

Camila confessa un segreto a lungo celato riguardante la piccola Belen.


Nella puntata della soap il Il Segreto in onda oggi, venerdì 28 luglio 2017, vedremo Camila restare vittima di un aggressione da parte di Nestor, il quale la incolperà di aver ucciso sua figlia.

La donna, spalle al muro, confesserà all’uomo la terribile verità: la morte di Belen è stata inscenata, così da metterla in salvo e farla fuggire a Cuba, dove una cara amica se ne sta occupando.

interna

Mencia intanto viene denunciata per aver trafugato un reperto dall’Istituto di Belle Arti di Madrid e aver lasciato il lavoro senza un’apparente motivazione. La donna sarà quindi costretta ad andare in città per difendersi dall’accusa che grava su di lei.

A causa di un violento saccheggio al suo negozio da parte di alcuni malviventi, Gracia è costretta a chiudere l’attività. Già l’idea di portare avanti il negozio senza Mariana non le andava a genio, questo ulteriore accadimento la convincerà definitivamente a chiudere battenti.

Il Garrigues intanto prosegue in uno strano corteggiamento verso Emilia, tanto da preparare per lei un romantico banchetto… Quali saranno le sue reali intenzioni?

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 24 a sabato 29 luglio 2017.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto