Anticipazioni Il Segreto venerdì 14 luglio 2017: Francisca continua a tramare contro i Santacruz

Anticipazioni Il Segreto venerdì 14 luglio 2017: Francisca continua a tramare contro i Santacruz

La Montenegro proseguirà il suo diabolico piano contro i Santacruz, già in serie difficoltà dopo il congelamento dei beni.


Nella puntata della soap Il Segreto in onda oggi, venerdì 14 luglio 2017 alle ore 15.30 su Canale 5, Francisca sarà impegnata ancora a tramare contro i Santacruz.

La donna infatti non sembra intenzionata a fermare il suo complotto, pur conoscendo la condizione dei Santacruz, ormai sul lastrico dopo il congelamento dei beni da parte del giudice.

Intanto l’apertura della Textil è sempre più vicina, nonostante  Alfonso e Raimundo siano contrari alla collaborazione di Emilia con Cristóbal. Infatti l’intendente ha chiesto alla donna di farle da mediatrice tra lui e la comunità di Puente Viejo, proposta che la locandiera ha accettato per il bene del paese.

Nel frattempo Matìas sarà protagonista di un atto coraggioso: il ragazzo dirà la verità sulla vicenda del furgone portavalori da parte dei suoi fratelli, ricevendo attestati di stima da tutti. Ma questa confessione non basta al giovane Castaneda per mettere da parte i sensi di colpa derivanti dall’aver denunciato i due fratelli.

Sul fronte della scomparsa di Mariana non ci sono novità. Il cadavere dalle fattezze della moglie di Nicolas rinvenuto a Murcia è in attesa di essere identificato. Purtroppo però, il colpo di stato militare ha cambiato le carte in tavola, tanto che Alfonso, partito per riconoscere il corpo senza vita, è dovuto tornare indietro a causa dei controlli in tutto il paese.

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 10 a venerdì 14 luglio 2017.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto