Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 9 a sabato 14 aprile 2018

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 9 a sabato 14 aprile 2018

Scopri cosa rivelano le anticipazioni della soap in onda questa seconda settimana di aprile.


Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni delle puntate de Il Segreto da lunedì 9 a sabato 14 aprile 2018 alle ore 16.30 (il venerdì viene trasmesso anche in prima serata) su Canale 5:

Lunedì 9 aprile 2018: Julieta non prende parte alle esequie di Ana, neanche Candela. Disperata, Julieta dopo essere fuggita nei boschi si reca nella casa andata a fuoco alla ricerca di ricordi legati a sua figlia. Herminia la scopre, ma promette di non rivelare a nessuno di averla incontrata.

Martedì 10 aprile 2018Saul, Prudencio e Nicolas cercano senza sosta Julieta, mentre Adela sollecita le ricerche rivolgendosi alla Guardia Civile. Dolores è infuriata perché a Don Berengario vengono attribuiti tutti i meriti dell’organizzazione del pellegrinaggio a Lourdes. L’affettuoso rapporto esistente tra Aquilino e Beatriz è sulla bocca di tutti gli abitanti di Puente Viejo.

Mercoledì 11 aprile 2018Camila si rivolge ad Aquilino per sapere quale sia la veridicità delle voci che circolano in paese su una sua presunta relazione con Beatriz. Il Benegas nega ci sia del tenero con la piccola Dos Casas mentre Emilia suggerisce alla figlia di Hernando di non dare ascolto alle chiacchiere dei compaesani. Herminia rivela ad Adela di aver visto Julieta nella casa incendiata, un fatto che rasserena Consuelo: la nonna conosce molto bene la ragazza e sa che presto la abbraccerà di nuovo.

Giovedì 12 aprile 2018: Dopo aver parlato con Emilia e dopo aver ricevuto un ammonimento da Camila, ha il timore che Hernando possa punirla a causa del gossip sulla sua amicizia con Aquilino. Ma i pensieri del Dos Casas sono costantemente rivolti ai guai finanziari di Los Manantiales.

Venerdì 13 aprile 2018 ore 16:30: Matìas e Marcela sembrano felici, e vederli così l’uno accanto all’altra rasserena Emilia e Alfonso. Fe ha il sospetto sempre più forte che Mauricio sia in qualche modo coinvolto nell’incendio. Prudencio è angosciato dai sensi di colpa, e comunica Francisca di voler denunciarsi alla Guardia Civile.

Venerdì 13 aprile 2018 ore 21:25: Francisca tenta di convincere Prudencio che l’incendio è stato solo un evento accidentale, e che lui ha fatto tutto quello era in suo potere per salvare la vita della piccola Ana. Il profondo stato d’angoscia del ragazzo fa preoccupare Saul, che gli consiglia di implorare il perdono di Julieta. Consapevole delle difficoltà economiche di Hernando, Nicolas parla con Camila avendo intenzione di accordare al Dos Casas un prestito. L’usuraio ordina al suo scagnozzo di far pressioni su Camila, ma Aquilino decide di provvedere in prima persona a estinguere il debito del socio. Avendo notato un comportamento diverso nel marito, Camila gli rivela di aspettare un bambino. Mauricio è disperato per la tragedia di Ana, ma la Montenegro gli impone di archiviare definitivamente la questione. Hipolito ha redatto una tabella che riporta tutte le turnazioni per usufruire del bidet. Molte fasce d’orario rimangono vuote, quindi Onesimo intende affittare il bagno. Gracia e Dolores hanno qualche perplessità. Hernando comunica prima a Nicolas e poi a Camila di aver ben accolto la proposta di Aquilino, al quale la Valdesalce chiede perdono per il proprio comportamento. Beatriz s’imbatte in Marcela, alla quale ribadisce di non voler rinunciare a Matìas tanto presto. A Nazaria non sfugge la vicinanza tra Mauricio e Fe e dice a Francisca di avere in mente un progetto a riguardo.

Sabato 14 aprile 2018: Camila rivela ad Alfonso ed Emilia di essere incinta. Los Manantiales è in festa, Beatriz chiede perdono alla Valdesalce. Tuttavia, Beatriz è tormentata dalla relazione di Marcela e Matìas. Aquilino tenta di confortarla, e i due vengono visti da Adela che confida a Gracia di non apprezzare particolarmente gli atteggiamenti dimostrati dal Benegas. Onesimo non smette di pubblicizzare il bidet. Un uomo importante fa a Fe un’importante proposta di lavoro, e la domestica riflette sul da farsi.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto