Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 7 a sabato 12 agosto 2017

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 7 a sabato 12 agosto 2017

Scopriamo cosa ci riservano le anticipazioni della soap di Aurora Guerra per questa seconda settimana d’agosto.


Vediamo cosa ci riservano le anticipazioni delle puntate de Il Segreto, trasmesse da lunedì 7 agosto a sabato 12 agosto 2017 alle ore 18.45 su Canale 5.

Lunedì 7 agosto: Le nozze di Mencia e Carmelo hanno luogo senza intoppi. Cristobal progetta un piano da attuare contro Raimundo. Nestor continua a farsi credere cugino di Camila.

Martedì 8 agosto: Hipolito fa finalmente ritorno a Puente Viejo e fin da subito dichiara di essere stato lui a far sciogliere i municipi, notizia alla quale Dolores e Onesimo non reagiranno bene. Camila deve continuare a simulare una serena parentela col “presunto cugino” Nestor, il quale si relazione con Hernando. Alfonso comunica a Emilia di non volere visite in prigione da parte di parenti, perché si vergogna. Nel frattempo Garrigues raccoglie informazioni sulla vita di Raimundo, coinvolgendo anche Don Berengario. Tutto ciò suscita la preoccupazione di Donna Francisca.

Mercoledì 9 agostoDolores ammonisce Hernando su alcuni comportamenti ambigui di Camila e Nestor. Il Dos Casas decide di trascorrere tutta la giornata insieme alla sua amata, recuperando così tutto il tempo perso. Beatriz è felice perché con Matias va tutto a gonfie vele e dopo aver chiarito i suoi timori relativi alla lettera di Prado si tranquillizza. i dipendenti della fabbrica intendono incrociare le braccia scioperando poiché non arrivano a sostenere la produzione e tollerare i pesanti turni lavorativi. Cristobal non mostra alcuna comprensione. Per la questione dei municipi Dolores richiede il sostegno di qualcuno, ma nessuno sembra voler correre in suo aiuto. Fe è adirata con Mauricio perché non si è presentato all’incontro da lei organizzato.

Giovedì 10 agosto: In seguito all’offerta avanzata a Raimundo sul prendere il posto di intendente municipale, Garrigues stringe sempre di più la morsa intorno a Francisca, ora costretta a servire a tavola durante la cena. Nonostante tutti gli sforzi di Camila per allontanarlo, Nestor non demorde. Hernando comincia a essere sospettoso, e Nicolas offre il suo aiuto. Matias cerca di portare nuovamente la pace tra i membri della sua famiglia.

Venerdì 11 agosto: Cristobal costringe Francisca a fare da cameriera in una cena con ospite Emilia. La situazione viene interrotta dalla notizia di una rivolta nella fabbrica, che Cristobal vuole scongiurare usando violenza. Per tali ragioni Raimundo – mosso dall’intento di franare le cattive intenzioni dell’uomo –  pensa di accettare la carica che gli è stata proposta. Emilia non può che accettare un altro invito del Garrigues. Cristobal chiede a Francisca di essere lasciati soli e, offerto un ultimo bicchiere di vino, Emilia ha uno svenimento: Cristobal l’ha narcotizzata. Camila decide di rivelare a Nestor la verità: sua figlia Belen è morta quando la nave su cui viaggiava è naufragata lungo le coste della Spagna.

Sabato 12 agosto: La reazione di Nestor alla notizia della morte di Belen è violenta. Emilia recupera i sensi nell’ufficio della villa, distesa su un divano e con indosso un vestito bianco. Cristobal la guarda e le dice di essere semplicemente svenuta. Emilia, temendo di aver subito violenza sessuale, fugge via. Alla Texil un grave incidente fa smettere di funzionare molte macchine e il Garrigues sospetta un sabotaggio da parte dei lavoratori. Nicolas torna da Hernando per riferire le informazioni relative a Nestor, ma quel che è venuto alla luce è il legame di sangue che unisce Gabriel Mella a Camila: i due sono fratelli. Carmelo e Mencia partono per il loro viaggio di nozze, ma alla stazione la donna ha improvvisamente un malore.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto