Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 24 a sabato 29 luglio 2017

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 24 a sabato 29 luglio 2017

Scopriamo cosa accadrà nelle puntate della soap spagnola in onda questa settimana di luglio alle ore 18.45.


Vediamo cosa ci riservano le anticipazioni delle puntate de Il Segreto che andranno in onda da lunedì 24 a sabato 29 Luglio 2017, alle ore 18.45 su Canale 5:

Lunedì 24 luglio 2017: Cristobal conduce Francisca all’ospedale psichiatrico dove è ricoverata Donna Eulalia per avvisarla e farle intendere che se non eseguirà i suoi ordini le toccherà la stessa sorte. La Dark Lady acconsente di sottostare al volere del Garrigues. Nel frattempo Severo e i Santacruz non capiscono cosa stia architettando Cristobal perché le modalità con le quali l’uomo ha fornito loro il suo aiuto insospettiscono. Hernando riceve la chiamata di Rogelia, che lo informa di essere stata vittima di un’aggressione da parte di Elias.

Martedì 25 luglio 2017: A Puente Viejo Cristobal continua a dettare legge: vuole che Emilia lo aiuti nel suo ennesimo misfatto. Nonostante le sue resistenze, sembra che per la locandiera non ci sia alternativa. Forse sarà Raimondo a provvedere all’ex intendente. Gracia soffre per la morte dell’amica Mariana e non riesce ad aprire il negozio, ma forse il discorso di Fe le sarà utile. Lucas informa Severo e Carmelo che i sistemi adottati da Garrigues hanno avuto fin troppo successo: in carcere Leoncio Marquina sta lottando tra la vita e la morte.

Mercoledì 26 luglio 2017Hernando viene a sapere delle macchinazioni di Garrigues, che intende strappargli operai in modo sleale, cioè offrendogli salari più alti. Ancora provato per il suicidio di Elias, il Dos Casas sceglie di scontrarsi con Cristòbal sulla questione. Anche Severo, nel frattempo, ha delle contestazioni da rivolgere al nuovo padrone della Textil.

Giovedì 27 luglio 2017: i lavoratori di Hernando non cedono alle promesse del Garrigues e scelgono di restare con il loro padrone. Rosario continua ad avere svenimenti, e Lucas riferisce ad Alfonso che la donna si sta spegnendo per il dolore. A Miel Amarga per Mencia arriva una lettera  inviata dall’Accademia delle Belle Arti, nella quale la donna viene accusata del furto di un reperto. Il negozio di Mariana viene saccheggiato e per Gracia questo è un segnale: deve provvedere alla sua chiusura, non ha più senso amministrarlo senza la sua cara amica. Dopo aver parlato con Emilia alla fabbrica tessile, sulla strada del ritorno Camila si imbatte in Nestor, che sembra voler vendetta.

Venerdì 28 luglio 2017: Nestor aggredisce Camila, accusandola di essere l’assassina della figlia. la donna gli rivela di averne solo simulato la morte per salvaguardarle la vita e di averla poi aiutata nella fuga da Cuba. A Mencia vengono rivolte accuse riguardanti il furto di un reperto. Incolpata anche di aver abbandonato il lavoro senza giustificazione, Mencia parte alla volta di Madrid per chiarire la sua posizione. Gracia sceglie di chiudere il negozio. Garrigues fa la corte a Emilia e per lei organizza una cena romantica.

Sabato 29 luglio 2017Emilia ha uno sfogo con Fe riguardo Cristobal, ma sa che non può far nulla perché mettersi contro di lui provocherebbe la sua vendetta, proprio come ha fatto con Ramiro. Dal carcere Leoncio Marquina tramite il suo avvocato fa avere un invito a Lucas, Severo e Carmelo. La proposta preoccupa i tre, i quali tentato di tenere le mogli all’oscuro di tutto. Gracia è appassionata di stemmi e non fa altro che ammirare quello della sua famiglia provocando l’ira di Dolores, la quale ritiene ci siano problemi più importanti dei quali occuparsi ad esempio la decisione presa dal governo di sciogliere i municipi. Camila è ancora terrorizzata da Nestor, il quale non demorde nell’intento di sapere dove si trovi la figlia.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto