Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 18 a sabato 23 settembre 2017

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 18 a sabato 23 settembre 2017

Scopri cosa riservano le anticipazioni delle puntate della soap spagnola in onda questa terza settimana di Settembre su Canale 5…


Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni delle puntate de Il Segreto, in onda su Canale 5 da lunedì 18 a sabato 23 settembre 2017 alle ore 16:20 (prevista per il venerdì – oltre a quella pomeridiana – anche la puntata in prima serata mentre il sabato la soap spagnola vi attende alle ore 15):

Lunedì 18 settembre 2017Francisca trama contro Raimundo affinché venga arrestato e venga declassato da Delegato Governativo. A ogni membro della famiglia Dos Casas e a Rogelia Ismael commissiona alcuni compiti in vista della vigilia di Natale. Camila viene a sapere che in paese la sua gravidanza è molto chiacchierata. Per la pettegola Dolores Ismael diventa un confidente al quale raccontare i fatti di tutti gli abitanti di Puente Viejo.

Martedì 19 settembre 2017: A Los Manantiales Ismael organizza un pranzo per dare inizio ai festeggiamenti del Natale, ma un diverbio tra tra Ismael e Matias fa crollare l’atmosfera gioiosa. Candela ancora non riprende i sensi, ma Severo ha preso la sua decisione: non mettere a repentaglio né la vita della donna né quella del figlio. Francisca attribuisce a Mauricio la responsabilità del piano contro Raimundo andato in fumo.

Mercoledì 20 settembre 2017Adela viene presentata da Carmelo ai suoi conoscenti. Nonostante Severo sia gentile, Adela percepisce da parte sua una certa diffidenza nei suoi confronti. Grazie alla partecipazione di Elodia, il concerto natalizio di Hipolito riscuote grande successo. Don Anselmo crede di aver intuito le motivazioni del turbamento di CamilaSonia non riesce a rivelare la verità a Emilia, che ancora si professa l’assassina di Sol. Di ritorno alla locanda, Alfonso riceve un messaggio senza mittente.

Giovedì 21 settembre 2017Camila e Rogelia si confrontano su quale sia il vero obiettivo di Ismael. Anche le due donne ripongono fiducia in lui, proprio come Matias e Nicolas. Nel frattempo, su Los Manantiales stanno per abbattersi nuovi guai.

Venerdì 22 settembre 2017 – ore 16:20Alfonso si reca al misterioso appuntamento presso le grotte, dove trova una sorpresa: sua figlia Maria è arrivata da Cuba dopo aver appreso la notizia di Emilia in carcere. Maria non può farsi vedere in paese perché tutti credono alla sua morte e perché sulla sua testa pende ancora l’accusa di aver sparato contro Francisca.

Venerdì 21 settembre 2017 – ore 21:10: L’ustione alla pelle causata dai sali da bagno spediti a Saragoza causa il blocco della produzione a Los Manantiales e quindi si procede ad analizzare i prodotti incriminati. Camila rivela a Don Anselmo di non essere certa di chi sia il figlio che porta in grembo. Raimundo pedina Alfonso e scopre che Maria è tornata a Puente Viejo. Sfruttando la sua influenza Raimundo corrompe il sergente delle guardie carcerarie, permettendo così a Maria e Alfonso di far visita a Emilia in carcere. Francisca è preoccupata del fatto che Raimundo possa avere sospetti su di lei. Gracia assiste a una conversazione telefonica di Elodia e così si convince del fatto che la donna voglia in qualche modo ingannare Onesimo. Volpiano non viene ammesso all’accademia navale. Francisca si imbatte in Adela e Carmelo, minacciandoli velatamente di ostacolare l’apertura della scuola per adulti. Grazie a un litigio tra Matias e Ismael, i sospetti di Rogelia sul forestiero trovano conferma. La donna vorrebbe parlarne con Hernando, ma Beatriz le chiede di non rivelare quanto accaduto per timore che Matias possa essere licenziato. Nonostante tutto, Raimundo non riesce a denunciare Francisca e in sua presenza distrugge i documenti rinvenuti nel baule di Cristobal.

Sabato 23 settembre 2017Severo rilascia a Onesimo la concessione di vendere in pasticceria i dolci di Elodia. Ismael continua a infangare MatiasMaria organizza un incontro con Severiano ma lui non intende cedere. Maria riuscirà comunque a strappare a Severiano la confessione dell’assassinio di Sol Santacruz. Avvisata da Alfonso, la Guardia Civile ascolta tutto e Severiano viene arrestato. Le guardie, per rispondere alla violenta reazione dell’uomo, saranno costrette a sparare.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto