Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 11 a sabato 16 settembre 2017

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 11 a sabato 16 settembre 2017

Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni delle puntate della soap spagnola in onda questa seconda settimana di settembre…


Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni de Il Segreto, in onda su Canale 5 da lunedì 11 a sabato 16 settembre alle ore 16:20. Previsto per venerdì un doppio appuntamento (il primo alle ore 16:20, il secondo in prima serata alle ore 21:10), mentre per il sabato l’orario di messa in onda è fissato alle ore 15: 

Lunedì 11 settembre 2017: Per salvare Alfonso Emilia fa una pubblica dichiarazione: è lei l’assassina di Sol. Puente Viejo rimane turbata dall’assurdità di tale affermazione, sebbene gran parte degli abitanti e amici – compresi Lucas e Severo  crede alla sua colpevolezza. Ismael persiste a tramare contro gli ignari Dos Casas e così provvede all’organizzazione del ritiro della merce dell’azienda Los Manantiales con un misterioso interlocutore. Un improvviso malore di Gracia fa ben sperare Dolores su un’eventuale gravidanza. Francisca offre il suo contributo a Raimundo e gli consiglia di sfruttare il suo potere come delegato del governo per un’evasione dal carcere di Emilia. Da giorni debilitata fisicamente, Camila ha un mancamento.

Martedì 12 settembre 2017Lucas visita Camila: la diagnosi riscontrata non è altro che un lieve indebolimento causato dallo stress. Raimundo non viene ingannato da Francisca perché le dice apertamente di non credere al conforto e alla disponibilità che la Dark Lady dimostra. Lucas conferma ad Alfonso di ritenere sia lui che Emilia innocenti della morte di Sol.

Mercoledì 13 settembre 2017: Su sollecitazione di Ismael, Rogelia gli conferma che lui le fa venire in mente qualcuno. E’ il timbro così particolare della sua voce a esserle familiare. Lucas fa visita a Emilia in prigione. Lucas e Severo ritengono fermamente che Emilia non sia la vera colpevole colpevole della morte di Sol, bensì che si stia prendendo la responsabilità di altri. Per questo i due tentano di convincerla a rivelare la verità, ma la donna non si smuove. Fe corre a raccontare ad Alfonso la mezza verità che Emilia le ha confessato. Riflettendo, Alfonso e Raimundo giungono alla conclusione che la donna stia proteggendo sua figlia Maria da un ignoto ricattatore.

Giovedì 14 settembre 2017Rogelia nutre dei sospetti e Ismael, per timore di essere ormai riconosciuto, accelera la sua diabolica strategia contro Hernando: in assenza di testimoni, il ragazzo provoca Matias dicendogli senza giri di parole di sparire per lasciargli così libertà d’azione. Alfonso e Raimundo riflettono sulle varie ragioni per le quali Emilia potrebbe attribuirsi la responsabilità della morte di Sol. Tra queste, anche il timore che stia tentando di salvaguardare sua figlia MariaFrancisca continua a tessere la tua tela affinché Raimundo venga destituito dal suo incarico, scendendo a patti con individui senza scrupoli.

Venerdì 15 settembre 2017 ore 16:20: Ismael toglie la maschera di fronte Matias: lo fronteggia apertamente dando il via ad un insistente corteggiamento a Beatriz e facendo scattare una sua reazione. Alfonso e Matias si recano in carcere da Emilia, ma invano: la donna persiste a dichiararsi colpevole. Carmelo salva Adela e Ulpiano da alcuni uomini che vogliono rapinarli e propone ad Adela di stabilirsi a Puente Viejo dove può ricoprire il ruolo da insegnante. Onesimo conosce Elodia, una venditrice di torroni appena giunta in paese.

Venerdì 15 settembre ore 21:10: Severo deve valutare l’eventualità di sottoporre a Candela un elettroshock. Matias viene nominato da Hernando responsabile degli annunci pubblicitari. Camila rivela a Hernando di aspettare un bambino e lui reagisce con gioia, tanto da decidere di annunciare la lieta novella a tutta la famiglia durante una cena. Non saranno solo i parenti a venirlo a sapere. Hipolito accetta di tornare a essere il direttore del coro dei bambini, mentre Francisca continua a tramare qualcosa di diabolico per rimuovere Raimundo dalla carica di delegato governativo. Hipolito dirige i bambini del coro natalizio davanti a Don Berengario, che però lo incalza di non essere adatto all’incarico. Intanto, la campagna pubblicitaria organizzata da Matias riscuote un grande successo e il direttore del giornale Rapido de Aragon vuole pubblicare un articolo a lui dedicato. Matias vorrebbe condividere il trionfo con Nicolas  creatore delle foto dei prodotti – ma Hernando sottolinea che il merito è anche di Ismael.

Sabato 16 settembre 2017: La vendita di torroni di Elodia è un fiasco, e quindi è costretta a cercar fortuna in un altro paese. Onesimo però è interessato a lei in maniera particolare e così tenta di comprare quanto più torrone possibile e manda anche Fe a fare acquisti enormi. Francisca persuade Raimundo a stilare una lista delle famiglie più bisognose alle quali lei possa dare un contributo per trascorrere serenamente le festività natalizie. Lucas incalza Severo: deve arrivare a una decisione per riuscire a salvare almeno la vita di Candela. Alfonso è disposto a tutto pur di salvare sua moglie: promette a Sonia di provvedere a un avvocato per lei ma in cambio deve scoprire la verità su Emilia e capire chi sta cercando di coprire. In preda alla disperazione per la situazione di Candela, Severo non sa se seguire la terapia che potrebbe portare alla morte di Candela o sua figlia. All’improvviso però un piccolo bagliore di speranza: Candela muove lievemente la mano. Onesimo continua ad acquistare barrette di torrone: si è invaghito di Elodia!





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto