Anticipazioni Il Segreto 8 marzo 2018: Matìas lascia Beatrìz

Anticipazioni Il Segreto 8 marzo 2018: Matìas lascia Beatrìz

Il Castañeda non accetta l’egoismo dimostrato dalla ragazza.


Nella puntata de Il Segreto in onda oggi giovedì 8 marzo 2018 alle ore 16:30 su Canale 5 giungeranno brutte notizie per tutti i fan della travagliata storia d’amore di Matìas e Beatriz. Scopriamo insieme cosa riservano le anticipazioni:

Matìas è disperato per il destino di Marcela e del bambino che lei porta in grembo. Il ragazzo è sopraffatto dai sensi di colpa: la moglie si è avventurata da sola verso il Burrone delle Aquile perché determinata ad avvertirlo dell’imminente arrivo di una tempesta, mentre quest’ultimo in realtà viveva attimi di passione tra le braccia di Beatriz. La figlia del mugnaio riversa ancora in gravi condizioni: per giorni intrappolata sotto un ramo di albero caduto per il maltempo, la De Mulino combatte ora contro la polmonite. Esasperato dalla delicata situazione, il Castaneda ha confessato ad Alfonso ed Emilia di aver tradito la sua consorte perché ancora follemente innamorato della Dos Casas.

Oggi Matìas avviserà l’amante di aver rivelato ai genitori la verità sulla loro relazione segreta. La figlia di Hernando si preoccuperà solo di se stessa e il ragazzo, profondamente turbato dall’egoismo da lei dimostrato, deciderà di lasciarla una volta per tutte.

Proseguono le ricerche di Nicolas su Julietala coraggiosa ragazza che a La Puebla ha salvato la vita di Juanita. A Puente Viejo qualcuno ha notato una sconosciuta girare in compagnia di una bambina e di una signora anziana: potrebbe essere proprio la forestiera che il fotografo sta disperatamente cercando? Informate dall’Ortuno, Emilia e Adela, hanno il timore possa trattarsi solo di falsi allarmi. In casa Montenegro, per ordine di Francisca, Nazaria (moglie di Mauricio per procura) deve ricoprire il ruolo di governante.

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 5 a venerdì 9 marzo 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto