Anticipazioni Il Segreto 26 agosto 2017: Nicolas si riconcilia con Rosario

Anticipazioni Il Segreto 26 agosto 2017: Nicolas si riconcilia con Rosario

Mentre la fine di Cristobal sembra ormai vicina, tra i Castaneda e Nicolas torna finalmente il sereno


In attesa dell’imminente declino che a breve colpirà il temibile Cristobal, i fan della soap spagnola Il Segreto potranno commuoversi di fronte un’emozionante riappacificazione. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata in onda oggi sabato 26 agosto 2017 alle ore 18:45 su Canale 5.

Il figlio di Salvador sta per essere neutralizzato definitivamente dall’azione congiunta di Francisca, Raimundo ed Emilia. I tre infatti – dopo aver stretto un’alleanza per incastrare Cristobal – avranno ben presto un interessante colloquio con il Generale Primo de Rivera, convocato a Puente Viejo dall’Ulloa Senior nuovo intendente. Al De Rivera verranno comunicate tutte le malefatte compiute dal Garrigues.

Come rivelano le anticipazioni spagnole, infatti, il militare verrà accusato di essersi appropriato in modo illecito delle proprietà appartenute a Francisca e di aver abusato del suo potere. Nonostante i tentativi di difesa mossi dall’accusato per dare sfoggio di quante iniziative abbia intrapreso per il bene del paese, prime tra tutte la riapertura della Textil – la punizione che spetta a Cristobal sarà terribile.

Grazie alla mediazione di Don Anselmo, tornerà un clima disteso tra i Castaneda. Dopo tutto il dolore causato dalla prematura perdita di Mariana Nicolas finalmente si riconcilierà con Alfonso e Rosario, la quale potrà abbracciare sua nipote Juanita. Hernando si è risvegliato riportando però una paralisi alle gambe che non gli permetterà di camminare. Per lui giungerà inoltre il momento di dissipare tutti i dubbi riguardanti il vincolo di sangue che lega Camila a Gabriel Mella.

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 21 a sabato 26 agosto 2017.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto