Anticipazioni Il Segreto 21 aprile 2018: Julieta sospetta di Saul

Anticipazioni Il Segreto 21 aprile 2018: Julieta sospetta di Saul

La giovane ritiene Saul responsabile dell’incendio al villaggio.


Terribili dubbi pervadono la mente della povera Julieta, mentre Francisca è pronta a tutto pur di salvaguardare il proprio strapotere. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’ultimo appuntamento settimanale con la soap Il Segreto, in onda oggi sabato 21 aprile alle ore 15:10 su Canale 5:

Francisca avrà tutta l’intenzione di vendicarsi di Julieta, che grazie alla mediazione di Prudencio è riuscita a ottenere una nuova casa dove poter trasferirsi. La giovane, però, rivelerà al minore dei fratelli Ortega i propri sospetti: Saul è direttamente responsabile del terribile incendio che ha causato il decesso della piccola Ana.

La ragazza, infatti, ha appena appreso una sconvolgente notizia proprio per bocca del maggiore dei fratelli Ortega: i territori posti accanto al villaggio distrutto verranno ben presto coltivati da un nuovo sistema progettato dai ricchi signori della Villa. L’incendio è quindi doloso, a confermarlo l’odore di benzina sul luogo della tragedia. L’Uriarte rivelerà anche ad Adela i propri timori sul probabile coinvolgimento della Montenegro nella vicenda, mentre Mauricio – brandendo un coltello – ricorrerà alle minacce per salvaguardare la Dark Lady. Saul, invece, scenderà a patti con i braccianti della zona promettendo loro uno stipendio più alto e un numero inferiore di ore lavorative.

Beatriz non si arrende alla felicità ritrovata da Matìas accanto a Marcela. La giovane Dos Casas telefonerà al ragazzo, per invitarlo a recarsi al capanno che conoscono bene. Il Castaneda rifiuterà l’appuntamento proposto dalla sua ex amante, sottolineandole di non amarla più e ribadendole di abbandonare qualsiasi proposito di riconciliazione. La figlia di Hernando, però, si illuderà ancora di essere la donna che il locandiere continua ad amare nonostante tutto.




COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto