Anticipazioni Il Segreto 2 febbraio 2018: il piano di Francisca

Anticipazioni Il Segreto 2 febbraio 2018: il piano di Francisca

La Montenegro non vuole istigare Cristobal.


Francisca mette in pratica una precisa strategia, pronta a contrastare Severo e Carmelo. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata de Il Segreto in onda oggi venerdì 2 febbraio 2018 alle ore 16:30 su Canale 5:

La morte di Don Eseubio potrebbe ribaltare gli esiti della lotta tra i Santacruz e l’ex intendente. E Francisca ora ha tutta l’intenzione di andare avanti con molta prudenza. Consapevole di quanto dolore lui stia provando dopo la tragica perdita del genitore e intimorita dall’ipotesi che la verità possa venire a galla, la Montenegro non vuole provocare l’ira di Cristobal. Mossi dall’intento di rientrare in possesso di tutti gli averi perduti proprio come l’anziano Garrigues aveva promesso, Severo e Carmelo chiederanno alla Dark Lady di Puente Viejo l’autorizzazione a parlare con il militare ma senza ottenere successo: la Montenegro non permetterà alcun incontro perché, secondo lei, non è ancora arrivato il momento opportuno. Il Santacruz rivelerà però di non poter attendere per il bene di tutta la comunità: i contadini non possono lavorare i terreni di sua proprietà e quindi, con un tale livello di disoccupazione, il paese rischia di soccombere in miseria.

In un falò liberatorio, Camila ha dato fuoco a tutti gli effetti personali di Lucia. Sebbene inizialmente la Valdesalce non riesca a superare il fatto di essere stata tradita dall’uomo che ama e dimostri nei confronti di Hernando un certo distacco, tra i due innamorati avrà luogo un piccolo avvicinamento. Alla locanda Emilia dovrà chiedere un aiuto in cucina alla goffa Marcela, la quale si renderà utile alla famiglia dello sposo con grande entusiasmo.

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 29 gennaio a venerdì 2 febbraio 2018.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto