Anticipazioni Il Segreto 18 maggio 2017: Don Berengario contro la sfilata organizzata da Gracia

Anticipazioni Il Segreto 18 maggio 2017: Don Berengario contro la sfilata organizzata da Gracia

Il sacerdote, sul piede di guerra, minaccerà di scomunica tutti coloro che parteciperanno alla sfilata di Gracia.


Nella puntata de Il Segreto in onda oggi, giovedì 18 maggio, scopriremo Don Berengario sul piede di guerra, il prete avviserà i suoi concittadini che se collaboreranno alla silata li attenderà la scomunica. Gracia e Fe non si lasceranno intimorire dalle sue minaccie, le due donne infatti, continueranno dritte per la loro strada. Soprattutto ora che, grazie ad Onesimo, sono finalmente arrivati in città i costumi da bagno necessari per il defilé.

Carmelo raggiunge Mencia, ma la trova in compagnia di un altro uomo, quindi decide di rinunciare sicuro che la sua amata si sia già dimenticata di lui. Zacarias va da Matias in negozio per informarlo del nuovo piano per la rapina. Il giovane, obbligato dai suoi fratelli a collaborare, chiederà almeno che gli venga procurata una pistola. Nel frattempo Emilia tornerà alla villa e, con l’aiuto di Fe, spulcerà tutti i documenti che Francisca nasconde nella sua stanza. Al momento della consegna, la Ulloa verrà però vista da Ramiro che, la osserverà mentre passa una cartellina contenente alcuni documenti nelle mani di Cristobal.

Anticipazioni Il Segreto 18 maggio 2017: Don Berengario contro la sfilata organizzata da Gracia

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 15 a sabato 20 maggio 2017.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto