Anticipazioni Grey’s Anatomy 11×24, puntata lunedì 29 giugno, il ritorno di Derek

Anticipazioni Grey’s Anatomy 11×24, puntata lunedì 29 giugno, il ritorno di Derek

Scopri tutto quello che accadrà nell’ultima puntata di lunedì 29 giugno, di Grey’s Anatomy 11×24, dove assisteremo al ritorno di Derek


È pronto a calare il sipario sull’undicesima stagione di Grey’s Anatomy. La soap che ha fatto breccia nel cuore di milioni di telespettatori di ogni parte del mondo, si appresta a salutarci e rinnovare l’appuntamento alla dodicesima serie. Dopo l’episodio dello scorso lunedì 22 aprile, adesso è già tempo di pensare alla puntata di lunedì 29 giugno 11×24, in onda come sempre alle ore 21:10 su Fox Life, canale 114 della piattaforma satellitare Sky.

Nella puntata dal titolo Tu sei la mia casa, vedremo i nostri protagonisti impegnati nel crollo della galleria a Seattle. Un tragedia che terrà in ansia i medici dell’Ospedale, alle prese con un diversi morti e feriti. Oltre al lavoro ci sarà anche spazio per le questioni personali. La dottoressa Meredith sarà chiamata ancora una volte ad andare oltre il ricordo di Derek. Farà ascoltare ad Amelia l’ultimo messaggio lasciato nella segreteria telefonica da parte dell’uomo, tanto che quest’ultimo si materializzerà per un attimo.

Non scordiamoci però delle altre storie. Nonostante le difficoltà incontrate nell’ultimo episodio di Grey’s Anatomy 11, Richard Webber convolerà finalmente a nozze con Catherine Avery. La coppia festeggerà il grande passo con la presenza di tutti i medici con un ballo che rimarrà per sempre impresso nella mente dei presenti. Buone notizie anche per Jackson Avery e April Kepner. Dopo le tensioni avvertite in questo delicato periodo, vedremo i due ricongiungersi nell’ultima puntata, mettendo da parte tutti i dubbi su un’eventuale separazione.

E Meredith? Già, quale sarà il futuro della dottoressa? Ellen Pompeo ha già fatto sapere che il suo futuro è ancora un punto di domanda. Nessuna ufficialità riguardo la presenza nella dodicesima stagione. Dovremo quindi attendere ancora un po’ di tempo.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto