Anticipazioni Beautiful venerdì 30 giugno 2017: Quinn ha veramente ucciso Katie?

Anticipazioni Beautiful venerdì 30 giugno 2017: Quinn ha veramente ucciso Katie?

Dopo aver visto Katie baciare Eric sulla guancia, la Fuller ha sognato ad occhi aperti di ucciderla.


Nella puntata della soap americana Beautiful in onda oggi, venerdì 30 giugno alle ore 13.40 su Canale 5, assisteremo a molti colpi di scena.

Come abbiamo visto, Katie è andata a trovare Eric e in segno d’amicizia e riconoscenza per esserle stato vicino, la Logan l’ha baciato teneramente sulla guancia. Quinn, che ha assistito silenziosamente alla scena, ha però avuto una reazione furiosa: dopo aver impugnato un candelabro, si è scagliata contro Katie fino a ridurla in fin di vita.

In realtà niente è come sembra. Nella puntata odierna infatti scopriremo che ciò a cui abbiamo assistito è solamente un sogno ad occhi aperti della Fuller che, in preda ad un furioso attacco di gelosia, ha dato sfogo alla sua immaginazione sognando di assassinare la sua rivale.

Intanto Rick informa Brooke che Eric ha intenzione di nominare Steffy come successore alla carica di amministratore delegato della Forrester Creations, sottolineando il fatto che l’anziano Forrester sia stato influenzato dalla proposta della moglie Quinn. Il vero intento della Fuller è infatti quello di riavvicinare la giovane Steffy al figlio Wyatt. Brooke non ritiene che quella di Eric sia la scelta giusta per il futuro dell’azienda, e così si precipita da lui con l’intento di fargli cambiare idea. Ma Eric non sembra intenzionato a rivedere la sua decisione.

brooke

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 26 a venerdì 30 giugno 2017.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto