Anticipazioni Beautiful martedì 12 giugno 2018: Ridge e R.J. consolano Brooke

Anticipazioni Beautiful martedì 12 giugno 2018: Ridge e R.J. consolano Brooke

Brooke lascia Bill e si fa consolare da Ridge che intanto si riappacifica con suo padre.


Essendo distrutta dal litigio con Bill, Brooke si fa consolare da Ridge e da suo figlio R.J.. Scopriamo qualcosa in più sulle anticipazioni della puntata di Beautiful in onda martedì 12 giugno 2018 alle 13.40 su Canale 5.

Brooke ha deciso di allontanarsi da Bill, dopo che costui le ha rivelato il suo ruolo nell’incendio alla Spectra, e di prendersi un pò di tempo per se stessa, anche se Bill non ha alcuna intenzione di perderla. Dopo aver passato del tempo a pensare al comportamento del marito, la Logan decide di chiudere definitivamente con lui poiché convinta di non conoscere veramente la sua indole.

Intanto Eric e Ridge si riappacificano mettendo da parte i contrasti per il tradimento di Ridge con Quinn, moglie del Forrester Senior. Eric, nonostante le sue riserve sul fatto che il figlio era accorso immediatamente in difesa della Fuller quando questa si era scontrata con Sheila, decide di appianare le divergenze in favore della serenità familiare.

Questo fatto consente a Ridge di poter confortare Brooke nel momento del bisogno, pronto però a sfruttare ogni situazione  per riconquistarla. Anche suo figlio R.J. sosterrà la Logan ne momento di maggior difficoltà. Con questa ritrovata tranquillità le possibilità dello Spencer di riavere la moglie accanto diminuiscono molto.

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 11 a venerdì 15 giugno 2018





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto