Anticipazioni Beautiful giovedì 6 luglio 2017: aria di grandi cambiamenti ai vertici della Forrester

Anticipazioni Beautiful giovedì 6 luglio 2017: aria di grandi cambiamenti ai vertici della Forrester

Dopo la nomina di Steffy ad amministratore delegato della Forrester, ora tocca a Quinn a cui viene affidato il ruolo di Presidente.


Nella puntata di Beautiful in onda oggi, giovedì 6 luglio 2017 alle ore 13.40 su Canale 5, vedremo che l’assetto dirigenziale della Forrester Creations verrà completamente stravolto.

Eric, lasciata la carica di amministratore delegato, ha proposto a Steffy, sua nipote, di subentrare a lui. Come ben sappiamo, dietro questa decisione c’è la mano di Quinn, il cui intento è di riavvicinare la giovane Forrester a suo figlio Wyatt. La proposta di Eric ha fatto vacillare non poco Steffy, che alla fine ha però accettato, non lasciando indifferenti gli altri membri della casa di moda, tra tutti Ridge e Liam.

Il giovane Spencer mostrerà tutto il suo disappunto, convinto che si tratti in realtà di una manovra di Eric per far ammettere di buon grado la moglie Quinn. Inoltre Liam si ingelosirà della costante presenza di Wyatt accanto alla sua fidanzata. Il ragazzo deciderà quindi di affrontare in prima persona Eric, convinto che l’anziano patriarca sia un accanito sostenitore del suo rivale Wyatt.

Scopriamo inoltre che nell’appuntamento di oggi assiteremo alla nomina di Quinn nel ruolo di presidente della Forrester, insomma una vera e propria rivoluzione  dell’organigramma aziendale che farà infuriare non poco Ridge e Rick relegati ai loro vecchi ruoli vice-presidenti e alle mansioni di sempre: Ridge capo stilista, mentre Rick responsabile dell’International.

 

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 3 a venerdì 7 luglio 2017.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto