Anticipazioni Beautiful 23 maggio 2018: Bill è preoccupato per le minacce di Liam

Anticipazioni Beautiful 23 maggio 2018: Bill è preoccupato per le minacce di Liam

Liam ha minacciato Bill con le registrazioni e ora lo Spencer Senior teme davvero di finire nei guai.


Bill sa che Liam ha le prove per incastrarlo e ora, temendo di finire nei guai, pensa di dover davvero dare le dimissioni dalla Spencer Pubblications. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni della puntata di Beautiful in onda mercoledì 23 maggio 2018 alle ore 13:40 su Canale 5:

Liam ha nelle sue mani delle prove schiaccianti contro il padre Bill. Ha infatti registrato la confessione che lo inchioda come colpevole dell’incendio della Spectra. Il giovane Spencer, dopo aver immaginato di denunciare il padre, ha deciso di entrare in azione e dimostrarsi diverso dal padre, portandolo alla resa. Per farlo ha necessità di metterlo con le spalle al muro e di allontanarlo dall’azienda. Il suo obiettivo è quello di essere nominato amministratore delegato dell’azienda, al posto suo. Steffy cercherà ancora una volta di dissuadere il marito dai suoi propositi ma senza sortire alcun effetto.

Bill ha minacciato di licenziare il figlio ma ora è seriamente preoccupato per quello che può succedere. Il suo turbamento viene notato dalla moglie. Brooke infatti si rende conto che qualcosa non va nel marito, tormentato da qualcosa che non vuole rivelarle. Ad acuire i suoi sospetti è poi la notizia che Bill ha bisogno di allontanarsi dagli affari per un periodo e che, per questo, ha deciso di lasciare le redini dell’azienda a Liam. Una decisione che non lascerà serena la Logan che, come ci rivelano alcune anticipazioni, presto sarà turbata da un’altra notizia e da un nuovo triangolo amoroso con Ridge.

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 21 a sabato 26 maggio 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto