Anticipazioni Beautiful 2 febbraio 2018: un attentato contro Quinn

Anticipazioni Beautiful 2 febbraio 2018: un attentato contro Quinn

La Fuller viene ferita di striscio da un misterioso proiettile.


Quinn vivrà ancora attimi di terrore. Scopriamo dalle anticipazioni cosa accadrà nella puntata di Beautiful in onda oggi venerdì 2 febbraio 2018 alle ore 13:40 su Canale 5:

Le furiose minacce di Katie – che alla notizia del suo licenziamento dalla Forrester Creations ha puntato contro Quinn la pistola di Charlie – hanno avuto l’effetto desiderato ma fortunatamente non hanno recato altri ingenti danni. L’arrivo di Ridge è stato fondamentale: sopraggiunto all’improvviso, lo stilista è difatti riuscito a calmare l’ex cognata evitando il peggio.

Ma proprio quando la situazione si sarà placata (almeno in apparenza), Quinn cadrà nuovamente vittima di un crudele atto di violenza: una mano misteriosa premerà il grilletto di una pistola, e il proiettile la colpirà di striscio. Sconvolta dall’accaduto, la Fuller comunicherà al tenente Baker di nutrire forti sospetti su chi possa essere il colpevole di un simile gesto: proprio Katie, che ovviamente ha già precedenti.

Nel frattempo, Maya e Nicole avranno modo di parlare: la minore delle Avant informerà la sorella di essere affetta da un’infertilità secondaria a causa di alcune aderenze uterine causate dall’ultima gravidanza portata avanti e quindi di non poter diventare un’altra volta mamma. Zende, invece, confiderà a Rick la patologia diagnosticata alla moglie. Intanto Carter informerà il figlio di Brooke su un grattacapo da risolvere: per errori d’ufficio, le carte sull’adozione di Lizzy necessitano di altre firme dei diretti interessati.

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 29 gennaio a sabato 3 gennaio 2018.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto