Anticipazioni Beautiful 15 maggio 2018: Liam pensa alle conseguenze della sua confessione

Anticipazioni Beautiful 15 maggio 2018: Liam pensa alle conseguenze della sua confessione

Liam fantastica su quanto potrebbe accadere se decidesse di denunciare il padre e rivelare la verità a tutta la sua famiglia.


Liam immagina cosa potrebbe succedere se decidesse di denunciare il padre. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni della puntata di Beautiful in onda martedì 15 maggio 2018 alle ore 13.40 su Canale 5:

Caroline è sempre più decisa a non continuare la farsa di essere malata e vuole rivelare tutto a Thomas. Mentre la ragazza affronta lo zio, senza nessun risultato, Liam si confida con la Steffy. La moglie cerca di persuaderlo a non rivelare la verità sull’incendio della Spectra ma lo Spencer Jr. continua a essere combattuto. Immagina quindi cosa potrebbe succedere se chiamasse il tenente Baker alla Spencer.

La reazione di tutti è terribile ma è soprattutto Thomas a essere turbato. Il ragazzo infatti capisce di essere stato ingannato. Il Forrester ha infatti lasciato L.A. per stare vicino a Caroline e Douglas, credendo la ragazza molto malata. Inoltre ha dovuto e deve ancora una volta abbandonare Sally, a cui ha comunicato di dover far ritorno a NY.

Intanto continuano i perfidi piani di Sheila. La donna ha infatti intenzione di allontanare la Fuller da Eric e di avere l’uomo solo per sé. Chiude quindi Quinn e Ridge all’interno dell’ascensore, convinta che tra loro succeda qualcosa, visto che tempo prima i due erano stati coinvolti in una cocente passione. Per fare questo ha però bisogno di un alleato e introdottasi all’interno della Forrester Creations, coinvolgerà Charlie.

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 14 a venerdì 18 maggio 2018





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto