Anticipazioni Beautiful 14 febbraio 2018: Eric ritira la denuncia contro Sheila

Anticipazioni Beautiful 14 febbraio 2018: Eric ritira la denuncia contro Sheila

Il Forrester scagiona Sheila e la invita ad andare con lui alla Villa. Ridge lo mette in guardia.


Come anticipato nell’appuntamento di ieri, Eric, una volta scoperto il vero responsabile dell’attacco a Quinn fa subito ritorno in commissariato per ritirare la denuncia contro Sheila. Il Forrester è un uomo onesto e non può ammettere, nonostante “l’imputata” sia la sua crudele ex moglie, una tale ingiustizia. Vediamo dunque cosa rivelano le anticipazioni della puntata di Beautiful in onda oggi, mercoledì 14 Febbraio 2018.

Eric scagiona Sheila e la invita a rientrare alla villa con lui. Ridge è fuori di sè, nonostante sia ormai chiaro che la Carter, vittima di un errore, non sia in alcun modo coinvolta nel tentato omicidio di Quinn. Lo stilista, infatti, mette in guardia suo padre, ricordandogli quanto la donna sia spietata e manipolatrice. Inutile dunque l’insistenza di Sheila che continua a definirsi cambiata, se Eric infatti accetta di darle fiducia, il resto della famiglia continua a diffidare.

Nel frattempo Maya consegna alla sorella le carte corrette relative all’adozione di Lizzy e le chiede di firmarle. Inaspettatamente però, Nicole, non acconsente a siglare i documenti che ufficializzeranno il ruolo di genitori di Rick e Maya. Consapevole di essere afflitta da una sterilità secondaria derivata proprio dal parto della nipote, la ragazza nutre molti dubbi sul da farsi.

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 12 a sabato 17 febbraio 2018.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto