Anticipazioni Beautiful 13 settembre 2017: nessun ruolo dirigenziale per Thomas

Anticipazioni Beautiful 13 settembre 2017: nessun ruolo dirigenziale per Thomas

Mentre a Ridge e Steffy è stata affidata la carica condivisa di Amministratore Delegato, Thomas sente di essere stato escluso.


Nel consueto appuntamento pomeridiano con Beautiful in onda oggi, mercoledì 13 settembre 2017 alle 13.40 su Canale 5, scopriremo che l’inattesa decisione presa da Quinn ed Eric di affidare a Ridge il ruolo di co-amministratore delegato non verrà apprezzata da Thomas. Il giovane Forrester comprende di non essere stato affatto cosiderato nella nuova riorganizzaione aziendale e di essere stato completamente estromesso dagli affari di famiglia.

Nel frattempo nell’appuntamento di ieri abbiamo assistito all’ingresso di un nuovo personaggio nelle trame della soap, ci riferiamo a Sally Spectra – pronipote dell’omonima fondatrice della casa di moda Spectra Fashions – pronta a riportare l’azienda al suo antico splendore e impedire la vendita dell’edificio, ormai fatiscente, in cui sorgeva. La ragazza infatti, sostenuta dalla nonna Shirley, che la sprona a realizzare il suo sogno, chiede la consulenza dell’avvocato C.J. per affittare lo stabile ed avviare i lavori di restauro.

Steffy confessa a Liam, di essere in apprensione per una possibile reazione del fratello Thomas di fronte agli attuali cambiamenti che hanno riguardato i vertici della Forrester. La ragazza teme che l’esclusione del fratello dai ruoli dirigenziali possa allontanarlo o portarlo addirittura ad uno scontro con la famiglia.

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 11 a sabato 16 settembre 2017.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto