Anticipazioni Beautiful 11 maggio 2018: Liam rivela a Steffy che Bill è colpevole

Anticipazioni Beautiful 11 maggio 2018: Liam rivela a Steffy che Bill è colpevole

Liam rivela alla moglie i loschi piani del padre Bill mentre Thomas e Caroline fanno ritorno a Los Angeles.


Liam corre da Steffy per raccontarle quanto gli ha rivelato il padre: è stato lui a dare l’ordine di appiccare il fuoco alla Spectra. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni della puntata di Beautiful in onda venerdì 11 maggio 2018 alle ore 13.40 su Canale 5:

Lo scontro tra Bill e Liam si è concluso e il giovane Spencer, turbato, decide di non andare a lavoro. Raggiunge invece Steffy alla Forrester Creations, per raccontarle tutto quello che ha scoperto. La moglie, già a conoscenza dei dubbi che il consorte nutriva nei confronti del padre, è sconvolta. Ora non si parla solo di supposizioni; Bill ha confessato tutti i suoi misfatti. L’incendio della Spectra Fashions potrebbe essere facilmente insabbiato facendolo passare per un cortocircuito.

Nell’ufficio della Forrester arrivano anche Rick, Maya, Ivy e RJ. Tutti sono sconvolti per quello che è capitato a Sally. Durante la discussione emerge però un particolare: CJ Garrison non aveva esteso l’assicurazione perché voleva vendere l’edificio entro l’anno.

Brooke entra nella stanza con un’importante notizia: Thomas, Caroline e il piccolo Douglas sono arrivati a Los Angeles. Le sue condizioni di salute di Sally sono in netto miglioramento e potrà presto far ritorno a casa, anche se dovrà aspettare ancora un po’ per tornare a lavorare. Thomas va a farle visita. Sally racconta al ragazzo dell’incendio e gli chiede se ha intenzione di rimanere a L.A. Caroline intanto comunica a Bill di non voler continuare a mentire sulle sue condizioni di salute.

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 7 a sabato 12 maggio 2018





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto