Anticipazioni Americane Beautiful: Nicole è la madre legale di Lizzie

Anticipazioni Americane Beautiful: Nicole è la madre legale di Lizzie

Scoperto di essere sterile, Nicole avanzerà pretese su Lizzie sfruttando un errore burocratico…


Nell’articolo “Nicole è sterile” vi abbiamo già anticipato il dolore che la giovane Avant della soap Beautiful dovrà presto affrontare: l’impossibilità di avere figli. In seguito alla gravidanza surrogata dalla quale è nata la piccola Elizabeth Forrester – figlia di sua sorella Maya e suo marito Rick – un problema di natura cicatriziale le impedirà di diventare mamma, pur non compromettendo la sua fertilità. E pensare che il sogno più grande di Nicole è dare un figlio a Zende.

La Avant si troverà a vivere un momento difficile, in cui inizierà ad attribuire la responsabilità della sua situazione alla sorella e al cognato. Un breve viaggio a Parigi, che porterà la giovane coppia lontano dalla piccola, convincerà la ragazza dell’ inadeguatezza dei due a ricoprire il ruolo di genitori, secondo lei più attenti al lavoro che ai bisogni della figlia.

Spoiler oltreoceano rivelano le pretese che Nicole avanzerà nei confronti della nipote. Sebbene la piccola Elizabeth sia a tutti gli effetti la figlia biologica di Rick e Maya, la quale donò l’ovulo, la ragazza riuscirà ad appellarsi a un cavillo burocratico. Carter, infatti, scoprirà che la compilazione dei documenti riguardanti la bambina presenta alcune mancanze. Ne parlerà subito con Rick, così da poter anticipare eventuali rivendicazioni da parte della zia. Ben presto però i due scopriranno di non avere soluzioni: le pratiche non risultano idonee, e quindi Nicole è legalmente la madre di Lizzie. L’unico espediente comporterebbe una correzione e una nuova firma da apporre sulla documentazione. Nicole si renderà disponibile?

Scopri le anticipazioni di Beautiful da lunedì 17 a venerdì 21 luglio 2017.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto