Anticipazioni americane Beautiful 24-28 agosto, Ivy Forrester contro Steffy e Quinn

Anticipazioni americane Beautiful 24-28 agosto, Ivy Forrester contro Steffy e Quinn

Le prossime anticipazioni americane di Beautiful ci svelano cosa potrà accadere nei prossimi giorni, quando Ivy Forrester ricatterà Steffy e si metterà contro Quinn


Come sappiamo le puntate americane di Beautiful sono concentrate sulla morte di Aly e sul segreto di Steffy. Vediamo dunque cosa accadrà ai membri della famiglia Forrester e non solo nella settimana che va dal 24 al 28 agosto 2015.

Lunedì 24 agosto

Un disaccordo professionale tra Ivy e Quinn diventa rapidamente imponente quando le  due designer di gioielli discutono su chi merita di essere il nuovo volto della Forrester Creations,

Martedì 25 Agosto
Ivy Forrester rivolge accuse davvero notevoli a Steffy. Liam è scioccato quando apprende della più recente tensione tra la sua donna e la sua ex fidanzata.

Mercoledì 26 agosto
Dopo aver ricevuto un sorprendentemente duro ultimatum da Liam, Ivy si rivolge a suo fratello Wyatt per chiedere aiuto e finirà per sedurlo…

Giovedi 27 agosto

Ivy e Wyatt elaborano un piano che dovrebbe consentire loro di scalare le loro posizioni lavorative alla Forrester Creations. Ridge rimane sorpreso da un momento di intimità tra la sua donna Caroline e suo figlio Thomas.

Venerdì 28 agosto

Brooke ha una conversazione franca e sincera con Ridge riguardante i suoi piani per il futuro.

Per scoprire cosa effettivamente accadrà nelle prossime puntate americane di Beautiful continuate a seguire le nostre anticipazioni in maniera tale da poter capire cosa effettivamente ne sarà di Steffy e del suo segreto messo ormai in pericolo da un video in possesso di Ivy e che potrebbe anche arrivare a far accusare Steffy, qualora finisse nelle mani della polizia, di omicidio, quando invece sappiamo tutti che la figlia di Ridge e Taylor ha agito per legittima difesa finendo per provocare involontariamente la morte della giovane Aly il cui equilibrio mentale era gravemente precario.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto