Anna Safroncik, dopo Le tre rose di Eva sogna Hollywood

Anna Safroncik, dopo Le tre rose di Eva sogna Hollywood

Per l’attrice il successo in Italia sembra non bastare più ed è partita alla volta degli States


Questa sera a partire dalle 21.10 su Canale Cinque andrà in onda una nuova puntata de ‘Le tre rose di Eva’ giunta alla terza stagione dove la protagonista Aurora, diventata una Gori, si è riunita al tanto amato Alessandro (Roberto Farnesi), anche se per loro non mancheranno di certo intrighi e problemi nel loro cammino. Alla Safroncik, che dà il volto al personaggio principale, però, non ha deciso di adagiarsi sul successo ottenuto con questa fiction e ora sogna di sbarcare a Hollywood.

Certamente la concorrenza per chi parte dall’Italia con il sogno di sfondare negli Stati Uniti in una produzione americana è tutt’altro che semplice e anche in passato sono stati pochissimi a esserci riusciti, ma chi decide di compiere questo passo deve essere consapevole dei sacrifici che comporta e che potrebbero compromettere la vita privata.

Tanti anni fa, infatti, ha provato a compiere questa esperienza anche la mai dimenticata Virna Lisi, che oltre confine aveva raccolto tanti apprezzamenti, ma poi era stata lei stessa a rompere un contratto miliardario pur di non lasciare sola la sua famiglia rimasta in Italia.

La Safroncik, invece, si trova già negli States e ha voluto comunicare ai suoi fan attraverso Facebook l’emozione che sta provando: “Giornata piena di appuntamenti di lavoro qui a Los Angeles!! E voli come state?! Un bacio grande!!” – ha scritto, pubblicando anche un suo primo piano scattato nella celebre città degli Angeli.

Sui social ha poi pubblicato anche la foto della casa dove risiede durante il soggiorno californiano, una villa immersa nel verde niente male, degna di una diva di Hollywood, con tanto di piscina. A Los Angeles il clima è già piuttosto mite e quindi quasi certamente l’attrice ne approfitterà per farsi un bel bagno tra un provino e l’altro con la speranza che i riscontri possano essere positivi.

Ora quindi il gradimento del pubblico, che con ‘Le tre rose di Eva’ l’ha consacrata dopo gli esordi con ‘Centovetrine’, sta regalando ad Anna Safroncik tante soddisfazioni ed è un’ulteriore conferma, se mai ce ne fosse bisogno, che sognare Hollywood non è stato poi così proibitivo.

#letrerosedieva, altri articoli che potrebbero interessare:

– Cosa succederà nella puntata di stasera

– La grande amicizia tra Giorgia Wurth (Tessa) ed Euridice Axen (Veronica) fuori dal set

– I segreti di Luca Capuano (Edoardo)

Per chi invce vuole essere sempre aggiornato sulla fiction consulta la Pagina Facebook ufficiale

Ilaria Macchi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto