Amici 14, Loredana Bertè contro Briga nella seconda puntata

Amici 14, Loredana Bertè contro Briga nella seconda puntata

Sono passati solo pochi giorni dalla messa in onda della prima puntata del serale di ‘Amici 14’ e ancora non…


Sono passati solo pochi giorni dalla messa in onda della prima puntata del serale di ‘Amici 14’ e ancora non si è spenta del tutto la polemica per l’eliminazione di Davide Mogavero della ‘squadra bianca’, ritenuto da molti uno dei concorrenti più accreditati anche per la vittoria finale, ma certamente non mancheranno le discussioni nemmeno nel prossimo appuntamento. Sabato scorso, infatti, proprio mentre andava in onda il debutto della trasmissione, è stata registrata la seconda puntata (ecco le anticipazioni) che vedremo in onda sabato prossimo, 18 aprile, dove spiccherà la polemica che nascerà tra Loredana Bertè e Matteo Briga, il rapper della squadra di Emma.

La cantante calabrese, infatti, sarà il terzo giudice al posto di Renato Zero al fianco di Sabrina Ferilli e Francesco Renga e, come era facile immaginare, non farà passare molto per far trasparire il carattere vulcanico che la caratterizza. Secondo la prime indiscrezioni che arrivano da parte di chi ha assistito alla puntata la Bertè arriverà a criticare espressamente il ragazzo, che sin da subito ha scatenato un rapporto di amore – odio nei suoi confronti per la forte personalità che raramente riesce a frenare, qualcosa di molto simile a come conosciamo l’artista.

La giudice non ha voluto usare mezze parole e lo avrebbe definito addirittura “raccomandato” e “un figlio di papà”. Non è finita qui: Loredana avrebbe anche affermato che il rapper non si merita di calcare il palco del talent. Di fronte a un giudizio così duro non poteva non intervenire Emma, che ha fortemente voluto Briga tra i suoi e con cui, per il rapporto stretto che si è creato, si era addirittura arrivati a parlare di una possibile storia d’amore.

Una valutazione così pesante arriva comunque inaspettata visto che nella puntata di esordio abbiamo potuto assistere alle belle parole nei confronti del rapper sia da parte di Francesco Renga sia da Renato Zero, uno che certamente non si spertica facilmente in lodi, ma in quell’occasione era praticamente impossibile stare in silenzio di fronte ad alcune belle prove del giovane. Briga, infatti, ha mostrato grande dsponibilità a cantare una versione di ‘Buonanotte fiorellino’ piuttosto inusuale, accompagno da un quartetto d’archi, a conferma dell’atteggiamento più collaborativo che non aveva mostrato nei mesi passati trascorsi all’interno della scuola dove aveva sottolineato che un rapper non è adatto a cimentarsi in canzoni di altro genere.

Non appena l’indiscrezione sull’attacco della Bertè nei confronti di Mattia si è diffusa sui social i suoi fan si sono ovviamente scatenati (il ragazzo era già popolare con i suoi video su Youtube prima di approdare ad ‘Amici): alcuni addirittura sono arrivati a chiedere l’allontanamento dalla giuria della Bertè proprio perchè questo suo ostracismo alla lunga potrebbe penalizzare i ‘bianchi’. Questo ha però certamente contribuito ad accrescere l’attesa di poter assistere meglio a quanto accaduto in studio.

Ilaria Macchi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto