Amici 13 anticipazioni della quarta puntata del serale di oggi 19 aprile

Amici 13 anticipazioni della quarta puntata del serale di oggi 19 aprile

Emma Marrone, Marco Mengoni, Placido Domingo e la coppia Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti sono gli ospiti della quarta puntata di Amici 13 ed arriva anche Stefano Accorsi


Finalmente il grande giorno è arrivato e dopo aver parlato per tutta la settimana di quello che è accaduto durante il serale di Amici 13, possiamo cominciare a fare il conto alla rovescia per la prima serata di Canale 5. Il consueto appuntamento con il talent ideato e condotto da Maria De Filippi, questa sera regalerà grandi sorprese al pubblico da casa.

Sul palco assieme ai ragazzi della scuola cantanti d’eccezione arriveranno per duettare con gli allievi: il gradito ritorno di Emma Marrone sembra non stancare mai; per non parlare poi di Marco Mengoni che, seppure vincitore di X Factor, ha portato a casa anche la statuetta di Sanremo e tanti record. Ecco arrivare inoltre un artista che ha cambiato la storia della musica, Placido Domingo.

Per quanto riguarda la parte comica, la puntata sarà affidata a una coppia d’eccezione che ha fatto la storia della televisione italiana e soprattutto di Mediaset e Striscia la notizia: avrete capito che ci stiamo riferendo dunque a Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

Ad affiancare Luca Argentero, Sabrina Ferilli e Gabry Ponte come quarto giudice del serale di Amici 13, arriva Stefano Accorsi: toccherà a lui il ruolo del “cattivo” che sarà in grado di condizionare le sorti delle due squadre che sfida dopo sfida, si “combatteranno” nelle due manche.

Il finale sarà inaspettato, ma molto equilibrato: i bianchi saranno costretti a dire addio ai Carboidrati, mentre i blu dovranno salutare Oscar. Questo vuol dire che attualmente la situazione all’interno della scuola è la seguente:  i blu di Miguel Bosè sono Dear Jack, Christian Pace, Giada Agasucci e Nick Casciaro. La squadra bianca che vede Moreno come coach, è composta da Deborah Iurato, Lorenzo Del Moro, Paolo Macagnino e Vincenzo Durevoli.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto