American Horror Story 5 – Ecco di cosa parlerà

American Horror Story 5 – Ecco di cosa parlerà

Il produttore e autore della serie Ryan Murphy smentisce le voci sui possibili temi proposti dai fans e per la prima volta parla della stagione 5 e di molto altro ancora


Mentre in America prosegue la messa in onda della stagione 4, American Horror Story Freak Show (questa notte c’è la 4×03 su FX), Ryan Murphy, autore e re mida della tv americana (nella sua scuderia non c’è solo American Horror Story, ma Glee, Nip/Tuck, The New Normal, in un curriculum che copre ogni genere) si concede per la prima volta ai microfoni e parla della prossima stagione di AHS, su cui sono già partite le più folli speculazioni dei fan.

Vampiri? No, ce ne sono già troppe. Zombie? C’è già The Walking Dead. Fantasmi? Hum… E’ un rebus l’argomento della prossima stagione. Su internet i fan stanno proponendo di tutto e pare che la più gettonata sia una stagione ambientata nello spazio. Possibile? Un po’ come Alien, nessuno può sentirti urlare nello spazio. No, la smentita di Murphy è stata categorica.

“No, non sarà nello spazio, perché lo spazio non è l’America” chiaramente. Scherza poi Murphy aggiungendo che si chiama American Horror Story per un motivo, se no diventa Intergalactic Horror Story. Divertito il produttore si dichiara entusiasta della partecipazione della gente ma non aggiunge molto sul futuro della quinta stagione a parte che “Sarà sulla terra e sarà ambientata negli Stati Uniti”.

Come ben sapranno i fan, le varie stagioni della serie sono tutte staccate tra loro, a parte per piccoli e poco importanti riferimenti, perciò Freak Show sarà auto conclusiva e la nuova stagione potrà basarsi su quello che più preferiranno.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto