American Crime Story, una data per il debutto della nuova serie di Ryan Murphy

American Crime Story, una data per il debutto della nuova serie di Ryan Murphy

E’ notizia fresca di qualche ora quella trapelata grazie al settimanale americano ‘Variety’. La rete americana F/X ha organizzato il palinsesto per le serie che debutteranno nell’inverno 2016. Fra queste spunta anche ‘American Crime Story’ di Ryan Murphy: ecco la data!


Non c’è un attimo di respiro per Ryan Murphy. Quest’anno il noto sceneggiatore/regista ha in programmazione 3 serie tv. Oltre ad American Horror Story (in onda su F/x e da poco rinnovata per una sesta stagione), Scream Queens su FOX (di cui l’ultimo episodio è atteso per il prossimo 8 Dicembre), ora si concretizza il progetto American Crime Story.  La serie che in realtà nasce da una costola di American Horror Story appunto, diventa realtà e dopo quasi anno dall’annuncio, ecco la data di trasmissione.

Secondo l’autorevole Variety, American Crime Story debutterà su F/x il prossimo 6 febbraio 2016. La serie sarà anch’essa antologica, nel senso che ogni anno la storia sarà diversa, e Ryan Murphy questa volta decide di raccontare secondo il suo punto di vista fatti di cronaca giudiziaria realmente accaduti. Un escamotage questo che permette non solo di dare veridicità al racconto ma di spaziare su un genere che al pubblico piace molto. Un po’ com’è avvenuto per American Crime (serie della ABC), Secrets and Lies e Wicked City, anche American Crime Story si focalizzerà su storie di vita vissuta analizzando con un occhio critico il sistema giudizio americano.

La prima stagione della serie infatti avrà come sottotitolo ‘The People V. O.J. Simpson’ e racconterà appunto del processo – svoltosi nella metà degli anni ’90 – ai danni di O.J. Simpson che qualche tempo fa ha scosso gli Stati Uniti. L’ex giocatore che nella realtà ha avuto anche una breve carriera di attore, è stato incriminato per l’omicidio della ex moglie, caso che ha sconvolto l’opinione pubblica americana a causa dei suoi infiniti errori durante il processo e che, alla fin fine, non hanno dato la giusta condanna ad un uomo ossessionato da uno strano delirio di onnipotenza. Su questo incipit la serie districherà al sua narrazione che sarà divisa in 13 episodi come sempre.

Il cast ha grandi nomi di cui però attualmente non si ha la totale conferma. Cuba Gooding Jr dovrebbe interpretare O.J. Simposon, mentre John Travolta dovrebbe essere il co-protagonista in un ruolo ancora top secret. Il debutto di American Crime Story si unisce al ritorno delle serie più seguite sui F/x, come The Americans la cui quarta stagione tornerà a Marzo, ma è previsto anche il ritorno di tutte le comedy più amate del network da It’s Always Sunny in Philadelphia, a Men Seeking Woman, la nuova serie a sfondo storico ‘Sunny’ e la comedy Baskets. Tutte previste nella prima decade di gennaio.

Il franchise di Ryan Murphy quindi si arricchisce di una nuova sfumatura e, benché l’ultima arrivata è in odore in convenzionalità, sappiamo che sarà comunque uno show da tenere sotto controllo perché il tutto sarà rivisitato secondo lo stile eclettico del regista.

Carlo Lanna





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto