Alessandro Preziosi, le sue considerazioni sull’amore gay

Alessandro Preziosi, le sue considerazioni sull’amore gay

Ecco cosa ha dichiarato Alessandro Preziosi ai microfoni di Radio Club 91 – fm 95.2


C’è più amore tra due uomini che tra un uomo e una donna: l’amore tra due uomini riesce ad essere più destrutturato, non legato ai soldi, al ceto sociale, alla famiglia, alla affinità. Certo a molti farà strano l’amore tra due uomini, c’è a chi piace e a chi no ma la verità è che fondamentalmente sono persone più libere. Io attore? Ho appena iniziato, ho solo 40 anni“.

E rivela: “Quando ho iniziato mi sono detto non farò come Kim Rossi Stuart“. Agli uomini consiglia: “Siate femminili per far vostre le donne“.

Così l’attore Alessandro Preziosi ai microfoni de “I Radioattivi” su Radio Club 91 che racconta anche del suo rapporto tra la bellezza e il talento e come l’uno possa inficiare l’altro: “La credibilità attoriale – dice – è istinto, talento, educazione provenienza geografica. La bellezza è una constatazione necessaria su cui tanti attori campano ma mi sono sempre relazionato al mio lavoro con serietà“.

Non si è lasciato quindi confondere e influenzare dal suo aspetto fisico come, invece, racconta “faceva Kim Rossi Stuart, che si poneva il problema della bellezza ed era timoroso di apparire diverso da come è dentro – rivela Preziosi – che alla fine di è detto “chi se ne frega della bellezza“.

E, infine, dispensa consigli per rapire il cuore delle donne: “Uomini, per conquistare una donna siate femminili: essere sensibili aiuta l’approccio con l’altro sesso, come Bergerac, che faceva sbrodolare le donne già solo parlando“.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto