Alessandro Preziosi è tornato, nuovo conte di Montecristo

Alessandro Preziosi è tornato, nuovo conte di Montecristo

La dichiarazione è impegnativa  “liberamente ispirato” a “Il conte di Montecristo” di Alexandre Dumas. Titolo “Un amore e una vendetta”,…


La dichiarazione è impegnativa  “liberamente ispirato” a “Il conte di Montecristo” di Alexandre Dumas. Titolo “Un amore e una vendetta”, genere thriller sentimentale, otto puntate di cento minuti ciascuna in onda su Canale 5 a partire da mercoledì 12 ottobre. E tira aria di gran successo in casa Mediaset: il filone amore-morte-vendetta tira più che mai e la scelta degli attori sembra perfetta.  Prodotta da Mediavivere (Endemol) la serie è diretta da Raffaele Mertes, il soggetto è di Eleonora Fiorini, Nicola Lusuardi e Michele Abatantuono che ne sono anche gli sceneggiatori assieme a Dante Palladino, Mauro Casiraghi, Anna Mittone, Giorgia Mariani, Maura Nuccetelli e Chiara Clini.

Abbiamo detto tutto? No, manca il protagonista: Alessandro Preziosi e qui la lotta si fa ardua perché se è al Conte di Montecristo che lo sceneggiato, ops la serie, vuole ispirarsi allora la mente non può che tornare al solo, unico Edmond Dantès che la memoria popolare abbia mai considerato tale: Andrea Giordana.

La serie, ops  lo sceneggiato del 1963 era diretto da Edmo Fenoglio. Ad ogni modo Alessandro Preziosi ha le carte in regola per far bene, anche benissimo, tanto più che l’ambientezione è contemporanea, dunque ogni paragone non ha senso.

 

SINOSSI

Laura (Anna Valle), unica figlia di Alberto Castellani (Ray Lovelock), noto imprenditore della cantieristica di Trieste, dopo dieci anni di fidanzamento sta per sposare Marco (Lorenzo Flaherty). La cerimonia viene però interrotta da una raccapricciante scoperta: sulla spiaggia vicino al luogo delle nozze, viene ritrovato uno scheletro di donna in abito da sposa. Sono tutti sconvolti.

Tutti tranne uno, Lorenzo Bermann (Alessandro Preziosi), un misterioso e affascinante imprenditore appena giunto in città: il suo piano di vendetta, infatti, è appena cominciato.

 

Chi è veramente Lorenzo Bermann? Un uomo pieno di fascino e ambiguità che sembra arrivato dal nulla, in cui Laura trova qualcosa di familiare e attraente che la inquieta. Un Edmond Dantès contemporaneo che fa ritorno da un passato lontano con un nuovo volto, una nuova identità ma, soprattutto, con un unico e inamovibile scopo: vendicarsi.

I suoi più cari amici, infatti, dieci anni prima gli hanno portato via tutto: i suoi sogni, la donna che amava, il suo futuro. Pensavano di essersi sbarazzati definitivamente di lui, ma si sbagliavano. Lorenzo, che altri non è che Andrea Damonte, il primo fidanzato di Laura tragicamente scomparso in mare, è tornato per chiudere definitivamente con il passato, questa volta a modo suo. A far da sfondo a questo terribile piano di vendetta, il mondo dorato della cantieristica di lusso di Trieste.

Tra ricchi armatori, yacht club, ville e barche da sogno, poco a poco torneranno a galla i retroscena di un torbido passato che tutti avrebbero preferito dimenticare ma che Lorenzo Bermann riporterà alla luce, trovandosi inaspettatamente a dover fare i conti, lui per primo, fra sentimenti tanto opposti e contrastanti: la vendetta e l’amore.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto