Ah-Um Milano Jazz Festival, non solo musica

Ah-Um Milano Jazz Festival, non solo musica

MILANO – Dal 18 al 22 maggio 2011 si terrà la 9° edizione dell’Ah-Um Milano Jazz Festival. L’evento, organizzato dall’Associazione…


MILANO – Dal 18 al 22 maggio 2011 si terrà la 9° edizione dell’Ah-Um Milano Jazz Festival.
L’evento, organizzato dall’Associazione culturale C-Jam, sarà come sempre uno spettacolo musicale ma anche una  manifestazione culturale ad ampio raggio. Oltre ai concerti jazz, che si svolgeranno in gallerie d’arte, fondazioni, spazi espositivi, e nelle strade del quartiere Isola di Milano, sono in programma numerose attività collaterali, organizzate nelle sezioni Video, Libri, Concorsi, Kids e Mostre. In generale, le serate musicali del festival hanno ognuna una caratterizzazione tematica.

Il 18 maggio – Il jazz e la fotografia con “ImproWYSIWYG Re-Beginning”, performance video-musicale in cui gli strumenti dialogano con le immagini, tra schermo, computer e improvvisazione. L’ideatore è Roberto Masotti, già fotografo ufficiale del Teatro alla Scala. “In Jazz Mostra” firmata da Pino Ninfa, fotografo di eventi musicali internazionali (Umbria Jazz, Heineken Jazzin’ Festival), che illustra presso lo Spazio Rem il suo progetto di “raccontare” la musica. Giovedì 19 maggioIl jazz e i giovani”, nove concerti gratuiti, che si svolgeranno in locali pubblici, gallerie e all’aperto, per coinvolgere tutto il quartiere.
Poster Art Contest” Concorso dedicato all’album Kind Of Blue di Miles Davis (nel ventennale della sua scomparsa), nato per dare spazio a artisti, grafici e illustratori, che hanno creato le immagini di Ah-Um Jazz Festival 2011. Una selezione sarà visibile presso The Don Gallery. Venerdì  20 maggio, “Il jazz e gli standard” con i concerti del duo Tacchini-Binello e della Bocconi Business Unit (entrambi presso la Fondazione Catella) si ispirano a brani jazz straordinariamente noti, ma trattati come materiale nuovo. Sabato 21 maggio, “Il jazz e il teatro”, alla Fonderia Napoleonica Eugenia l’ensemble Funambolique Theatre Jazz presenta un repertorio di parti scritte e improvvisate, dà vita non solo al concerto live, ma a una vera e propria performance sonora.
Informazioni: www.ahumjazzfestival.com





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto