50 sfumature, Stephen Amell dichiara che non sarà Christian Grey

50 sfumature, Stephen Amell dichiara che non sarà Christian Grey

L’attore canadese pubblica la notizia sul suo profilo Facebook


Stephen Amell è divenuto celebre negli ultimi mesi grazie al ruolo da protagonista che ricopre nella prima stagione di Arrow, la celebre serie Tv statunitense basata sui fumetti della DC Comics e incentrati sulla figura del supereroe Freccia Verde.

Sull’onda di questo improvviso successo, il nome dell’attore era entrato nella rosa degli attori candidati per la parte di Christian Grey nella versione cinematografica del primo romanzo della trilogia erotica di E L James, Cinquanta sfumature di grigio.

Proprio sul social network Amell aveva annunciato di aver incontrato i produttori del film per discutere relativamente a una sua possibile partecipazione nei panni dell’affascinante miliardario tormentato Mr Grey. L’attore aveva anche dichiarato in alcune interviste di non aver problemi con le scene di sesso hot.

Nelle scorse ore è arrivata però la notizia direttamente da Amell che lui non parteciperà al film Cinquanta sfumature di grigio. L’attore ha scritto su Facebook:

“Was on a flight yesterday evening back to LA with no movie, so I grabbed 50 Shades of Grey and burned through it.
Ummm… I hope they get the movie made, and I’m sure someone will be excellent in it. That person will not be me”.

Mi trovavo ieri sera sul volo di ritorno a Los Angeles senza film da vedere, così ho afferrato il libro 50 Sfumature di Grigio e mi ha incendiato. Ummm… Spero che facciano il film, e sono sicuro che chiunque lo interpreterà sarà straordinario. Quella persona non sarò io”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto