50 sfumature di nero – Nuovo produttore per accelerare le riprese del sequel

50 sfumature di nero – Nuovo produttore per accelerare le riprese del sequel

La Universal Picture ha deciso di ingaggiare un nuovo produttore esecutivo che, affiancando Dana Brunetti, permetterà l’accelerazione dei lavori di pre-produzione


50 sfumature di grigio” ha riscosso un enorme successo ma ora tutti i fan sono interessati a ciò che succederà con i sequel “50 sfumature di nero” e “50 sfumature di rosso” che vanno a chiudere la trilogia erotica di E.L.James. Dopo il marasma dell’abbandono di Sam Taylor-Jonshon, che ha rischiato seriamente di mandare all’aria tutti i programmi riguardo alla realizzazione dei film, ed il successivo sorriso ritrovato grazie alla scelta di Gabriele Muccino alla regia oggi arriva un’altra importante notizia per i fan delle “sfumature”.

La Universal Pictures ha infatti deciso di assumere Michael De Luca nei panni di produttore esecutivo per affiancare e supportare Dana Brunetti. La sua presenza dovrebbe almeno accelerare i tempi di lavorazione che, a seguito degli abbandoni imprevisti, sono ormai stringati se si parte dal presupposto che il 16 febbraio 2016 il sequel debba già essere nelle sale cinematografiche.

Michael De Luca abbandona così la Sony, di cui era Presidente, per passare nella scuderia dell’Universal e dedicarsi a tempo pieno di “50 sfumature di nero“. Il processo di pre-prdouzione si sta dunque mettendo in moto e presto arriveranno sicuramente ulteriori notizie riguardo all’attesissimo sequel.

Intanto possiamo anticiparvi che sono in ballo i ruoli di Jack Hyde ed Elena Lincoln mentre tutti gli altri interpreti del primo capitolo della saga erotica sono stati riconfermati. La sceneggiatura, invece, sarà probabilmente affidata alla scrittrice E.L.James che finalmente potrà dare il taglio che desidera alla storia da lei stessa trasformata nel successo del secolo.

a.m.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto