50 sfumature di nero – Il marito di E.L.James sarà lo sceneggiatore

50 sfumature di nero – Il marito di E.L.James sarà lo sceneggiatore

Il marito della scrittrice E.L.James sarà lo sceneggiatore del sequel di 50 sfumature di grigio


I rumors su 50 sfumature di nero continuano a giungere senza sosta sia per quando riguarda il cast, ovvero il ruolo di Leila, quello di Mrs. Robinson e Jack Hyde, sia per quanto riguarda gli addetti ai lavori. Tante, molte indiscrezioni non ancora confermate dalla Universal Pictures che sembra continuare a giocare al gatto e al topo.

A che punto siano i lavori non è ancora dato sapersi ma continuano ad arrivare piccole ed interessanti indiscrezioni proprio su chi dovrebbe lavorare alla pre-produzione del sequel di 50 sfumature di grigio. Secondo quanto sostenuto da Variety, prestigioso magazine, E.L.James è riuscita ad influenzare la produzione del sequel ed ad inserire come scenaggatore una persona a lei molto fidata. Di chi si tratta? Ma di suo marito Niall Leonard che ora è stato ingaggiato come autore del secondo capitolo della saga erotica più seguita del momento.

Per questo secondo sequel le cose si fanno in famiglia dunque anche se per Mr. Leonard è la prima esperienza in un’importante produzione hollywoodiana. Nel suo curriculum, il marito di E.L.James, vanta solo alcuni lavori realizzati per la televisione come i telefilm “Wild at Heart”, “Wire in the Blood” e “Monarch of the Glen”. Mossa veramente astuta da parte della scrittrice che, collocando il marito nella pre-produzione, ha così la possibilità di controllare il processo creativo e dirigere la “barca” nella direzione che più le aggrada, sicuramente inserendo molte più scene di puro sesso.

Insomma una vera e propria uscita da maestra quella della E.L.James che, finalmente, può dormire sonni tranquilli sapendo che 50 sfumature di nero sarà una trasposizione fedele alle pagine del suo libro.

a.m.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto