50 sfumature di grigio: Matt Bomer e Emilia Clarke i protagonisti del film

50 sfumature di grigio: Matt Bomer e Emilia Clarke i protagonisti del film

Secondo un sondaggio di Radio Times


Sono passate poche settimane da quando sono stati fatti importanti annunci circa la versione cinematografica del primo capitolo della trilogia erotica di E L James, “Cinquanta sfumature di grigio“. Dopo circa un anno dalla conferma della realizzazione della pellicola tratta dal noto bestseller, è stata rivelata la scelta della regista britannica Sam Taylor-Johnson, conosciuta in particolare per il lungometraggio del 2009, “Nowhere Boy“, incentrato sull’adolescenza di John Lennon, e della data di uscita del tanto atteso film: l’1 agosto 2014.

Inoltre, Dana Brunetti, produttore del film, insieme a Michael De Luca, ha affermato che anche la sceneggiatura, affidata a Kelly Marcel e alla stessa James, è pronta e ultimata. Non resta quindi di sapere quale sarà il cast della pellicola e, soprattutto, chi saranno gli attori prescelti per vestire i panni dei due protagonisti: il miliardario affascinante e tormentato, con una passione per il bondage, Christian Grey, e l’innocente e giovane  laureanda Anastasia Steele.

La James ha ribadito sul suo profilo Twitter che il cast ancora non c’è, smentendo anche il rumor secondo cui questo sarebbe stato svelato in occasione del Comic Con 2013 di San Diego. In ogni caso, ci pensano i fan ad indicare chi vedrebbero perfetti come Mr Grey e Miss Steele. L’ultimissima news giunge dal magazine britannico Radio Times, che ha lanciato l’ennesimo sondaggio ai lettori, i quali sono stati chiamati a scegliere i loro protagonisti ideali per “Cinquanta sfumature di grigio“. La coppia vincitrice è quella formata da Matt Bomer e Emilia Clarke.

Il primo, attualmente impegnato con le riprese della quinta stagione di “White Collar” e del film “The Normal Heart”, ha superato altri nomi da tempo indicati come tra i papabili per Christian Grey: Henry Cavill (“L’uomo d’acciaio”), Ian Somerhalder (The Vampire Diaries”), Robert Pattinson (“Twilight”) e Alexander Skarsgard (“True Blood”). La Clarke, invece, famosa per il suo ruolo di Khaleesi nella serie Tv “Game of Thrones”, è riuscita a prevalere su quella che per molti mesi è stata la prediletta per il ruolo di Miss Steele: Alexis Bledel.

Intanto, in questi giorni l’Examiner ha portato avanti l’ipotesi che a dare il volto ai personaggi del celebre romanzo potrebbero essere attori sconosciuti o comunque ancora poco noti al grande pubblico. Ciò, del resto, sarebbe in linea anche con la scelta della sceneggiatrice e della regista, entrambe non conosciutissime. (e.s.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto