50 sfumature di grigio il film: Kristen Stewart vuole essere la protagonista

50 sfumature di grigio il film: Kristen Stewart vuole essere la protagonista

Accantonati per un attimo gli attori che potrebbero interpretare Christan Grey, stavolta a parlare è la Bella di Twilight a cui piacerebbe la sfida di interpretare un ruolo impegnativo come quello di Anastasia Steele.


Mentre impazza il toto attori, quello di cui nessuno parla con l’importanza dovuta, è il ruolo femminile nella trasposizione cinematografica di 50 sfumature di grigio. Sembrerebbe infatti che mentre sono tutti indaffarati nel comprendere se sia meglio Ryan Gosling, così ha detto il marito della creatrice della saga E.L. James, oppure Matt Bomer, che la rete premia attraverso trailer amatoriali praticamente perfetti, la figura di Anastasia è ancora un enorme mistero.

Stavolta a parlare del romanzo erotico dell’anno ci ha pensato Kristen Stewart, finita sotto i riflettori per il suo ruolo galeotto in Biancaneve e il Cacciatore che le è costata la fine della sua storia d’amore con Robert Pattinson. L’attrice in occasione dell’uscita dell’eBook di Talia Soghomonian intitolato Robert Pattinson, Kristen Stewart, Taylor Lautner – In Their Own Words, ha rilasciato una dichiarazione molto chiara, in risposta a coloro che hanno proposto la sua presenza nel cast del film:

“Prima di tutto, non mi hanno chiamata né niente, non mi hanno offerto la parte. È un ruolo piccante. Già. Non lo so, non ho letto l’intero romanzo e inoltre è una parte molto ambita da tutti. Ma io sono piuttosto coraggiosa”.

Lei è coraggiosa, ma qualcuno potrebbe obiettare che ci vuole del coraggio a scritturare lei per un ruolo così importante. Insomma, la rete si divide e anche gli amanti della trilogia di E.L. James. Voi da che parte state?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto