50 sfumature di grigio: Emma Watson smentisce categoricamente che sarà Anastasia Steele

50 sfumature di grigio: Emma Watson smentisce categoricamente che sarà Anastasia Steele

Ulteriore smentita da parte della celebre attrice


Emma Watson è da tempo al centro dei rumors circa i possibili attori che prenderanno parte alla versione cinematografica del primo romanzo di E L James, Cinquanta sfumature di grigio. Il nome della celebre attrice, infatti, è sempre stato indicato tra i papabili per l’interpretazione della protagonista femminile: la giovane laureanda innocente Anastasia Steele.

 

La Watson, celebre per la parte di Hermione per la saga di grandissimo successo di Harry Potter, ha riferito più volte di non essere interessata alla pellicola incentrata sulla tormentata e passionale relazione tra Mr Grey e Miss Steel. In passato, inoltre, l’attrice aveva scritto un messaggio su Twitter in cui aveva esplicitato il suo totale disinteresse per il ruolo.

 

Recentemente, però, il nome della Watson è riapparso nel web in relazione a Cinquanta sfumature di grigio, mentre la James ha dichiarato nuovamente che i casting per la pellicola non sono ancora iniziati e non è stato scelto nemmeno il regista. In un’intervista rilasciata in questi giorni in occasione della première della sua ultima fatica cinematografica, “Bling Ring” di Sofia Coppola, la Watson ha negato categoricamente una sua possibile partecipazione al film tratto dal romanzo della James. La notizia è stata subito riportata dalla BBC. (e.s.)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto