4 hotel sbarca a Firenze: stasera, martedì 10 aprile 2018

4 hotel sbarca a Firenze: stasera, martedì 10 aprile 2018

Scopriamo di più sulla sfida di stasera che vedrà 4 boutique hotel del capoluogo toscano a confronto.


Torna stasera con il terzo appuntamento 4 Hotel il nuovo programma di Sky dedicato all’hôtellerie. A farci da cicerone in questo tour, lo chef stellato Bruno Barbieri già tra i giudici di Masterchef Italia, il quale, ci condurrà stasera – dopo le tappe di Trentino e Lombardia, in Toscana. L’esperto in hôtellerie, con qualche “pignolria” da cliente esigente, condurrà lo scontro tra i 4 più importanti boutique hotel di Firenze. Vediamo chi saranno i protagonisti della puntata di stasera 10 aprile 2018, in onda alle 21.15 su Sky Uno:

Matteo, proprietario dell’AD Astra Maarja, direttrice di Home Piergiorgio, general manager del Grand Amore Hotel e Spa Chiara, direttrice dell’Hotel Palazzo Castri 1874. Gli alberghi (stessa fascia di prezzo e categoria) a turno apriranno le porte ai quattro concorrenti ospitandoli per un giorno e una notte in modo che possano valutare a pieno la struttura. Per ciascun albergo lo chef e gli altri partecipanti avranno come metro 4 categorie: location, camera, servizi, prezzo.

Allo chef è risevato il compito non solo di dare un voto all’Hotel, ma anche di sondare la reale propensione al problem solving di ogni albergatore di fronte ad inaspettati imprevisti spesso confezionati a dovere dal furbo Barbieri. Del resto il suo voto, quello che può confermare o ribaltare il verdetto finale, va guadagnato!

4 hotel sbarca a Firenze: stasera, martedì 10 aprile 2018

Ecco i 4 Hotel che si sfideranno stasera:

AD Astra – Hotel Particulier
Ad Astra è il primo Hôtel Particulier di Firenze. Si sviluppa infatti per tutto il primo piano di una villa signorile, dove le stanze principali e lo splendido salone sono circondati da una magnifica terrazza di 270 metri quadrati affacciata sul più grande giardino privato d’Europa. Sette stanze si trovano al piano nobile della villa, due sono invece immerse nel giardino Torrigiani in Oltrarno, quartiere popolare fiorentino. Gli arredi uniscono il design italiano degli anni ’50, ‘60 e ’70 alla tradizione fiorentina con ricordi di terre lontane, pezzi originali prodotti da artigiani in città e innesti pop anglo-americani. Tutte le camere hanno la vasca a vista per completare degnamente il soggiorno. Infatti, secondo Matteo Perduca, il proprietario, un buon albergo non deve sapere di “storico” e di “già visto”, ma deve portare una novità e deve rispecchiare l’amore per la scoperta.

Home Hotel
L’hotel Home Florence è un antico palazzo ristrutturato e convertito in un esclusivo Boutique Hotel di lusso nel cuore della città. La predominanza assoluta del bianco diventa filosofia e lusso. Le camere sono 39 e tutte dal design particolare. La suite gode anche di una vista invidiabile su Firenze e della possibilità di affittare la terrazza sul tetto, completa di Jacuzzi. L’area living è il cuore dell’albergo, posta su due piani e trasformata in lounge dopo l’orario di colazione. Molto utilizzata, soprattutto dai clienti stranieri, è anche la sala ricreativa completa di biliardo (anch’esso bianco, con un particolare tappeto rosso). A soli due passi dall’hotel, le più straordinarie attrazioni storiche e architettoniche di Firenze, come la Basilica di Santa Croce, il Ponte Vecchio, il Duomo di Santa Maria del Fiore e la Galleria degli Uffizi. Questo Boutique Hotel è il punto di partenza ideale per i visitatori interessati a scoprire le meraviglie di Firenze.

Grand Amore Hotel e Spa
Il Grand Amore Hotel and Spa è un Boutique Hotel, 4 stelle lusso, nel centro storico di Firenze, nato per celebrare il sentimento dell’amore per l’ospitalità, il senso di comunanza, di pace e gioia di vivere. L’hotel si propone di sperimentare nuove forme di accoglienza: ad esempio dispone di un apposito team (detto “comfort crew”) che, servendosi dei social networks, si occupa di scoprire le abitudini e le particolarità dei futuri clienti e di adeguare così lo stile e i servizi della camera ai gusti e alla personalità di ciascuno. Le camere, gli spazi comuni dal design accattivante e i più piccoli dettagli sono stati progettati per sorprendere l’ospite, coccolarlo e allietarlo. La cura per il dettaglio è sorprendente: tutti i mobili, i tessuti e gli arredi sono stati accuratamente scelti e realizzati in esclusiva. A dominare sono le sfumature del rosa, del cipria e del bordeaux che danno un tocco insieme signorile e delicato a tutti gli ambienti. L’hotel dispone anche di un’esclusiva SPA dove è possibile vivere attività personalizzate e uniche come l’esclusivo The luxury aquam, idromassaggio con champagne, oro e perle.

Palazzo Castri
L’hotel Palazzo Castri è stato aperto da meno di un anno in un palazzo dell’Ottocento. Il nome deriva dal ritrovamento di un affresco della Famiglia Castri, antica proprietaria della struttura. Si tratta di un boutique hotel di fascia alta. Grande motivo di pregio è l’enorme giardino sul retro che ospita una limonaia. Si sentono molto forti sui servizi aggiuntivi e sulle camere, anche perché sono nuove e complete di tutti i comfort. Anche l’accoglienza è molto curata e il giardino e la spa sono sempre apprezzate. Le camere sono dotate di tutti i comfort e offrono un’esperienza di elegante ospitalità: gli arredi di design, la magnifica vista sul Duomo di Santa Maria del Fiore, i profumi di limone e magnolia che si diffondono dall’esclusivo giardino interno, un’elegante e moderna Spa sono gli ingredienti per una fuga indimenticabile dal quotidiano.

4 Hotel ci aspetta stasera su Sky Uno





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto