Pepper, il robot che si prende cura delle persone tristi – VIDEO

Pepper, il robot che si prende cura delle persone tristi – VIDEO

Dove non arriva l’uomo arriva il robot: Pepper è stato progettato per prendersi cura degli umani tristi e in difficoltà


Dove non arriva l’uomo può arrivare il robot. E se tra gli esseri umani non riuscite a trovare qualcuno che sia in grado di consolarvi, di prendersi cura di voi e di allietare in qualche modo i momenti più tristi, potrete fare affidamento su Pepper, il robot intelligente che potrete acquistare online in appena un minuto. Il robot Pepper è stato realizzato dall’azienda di telecomunicazioni giapponese SoftBank e dalla francese Aldebaran Robotics. Pepper è stato progettato per aiutare le famiglie ed è in grado di ricordarsi degli auguri in occasione di compleanni e altre festività, ma soprattutto è capace di interpretare lo stato d’animo delle persone tendendo a rincuorarle quando sono tristi.

La sua altezza è di 120 centimetri ed ha delle braccia che gli consentono di fare diverse operazioni e muoversi su delle piccole ruote. Sul web ne sono stati messi in vendita 1000 esemplari, terminati tutti nel giro di un minuto e andati letteralmente a ruba in Giappone al prezzo di 213 yen, 1500 euro. Non disperate, però. La SoftBank ha fatto sapere di essere pronta a produrre e mettere sul mercato altri modelli del robot che è anche in grado di aiutare i genitori a controllare i figli quando non sono a casa, scattando delle foto su richiesta.

 

Uno degli aspetti negativi del robot Pepper sembra essere rappresentato dal fatto che i robot, potendo conservare dei ricordi in archivio per ben 20 anni ed essendo collegati ad un archivio per mezzo di un sistema cloud, sono in grado di interagire e scambiarsi delle informazioni. In un certo senso ciò potrebbe rappresentare una sorta di violazione della privacy, ma per il momento non sono comunque state fatte delle lamentale in questo senso.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto