Netflix arriva in Italia, novità e prezzi

Netflix arriva in Italia, novità e prezzi

Netflix, colosso americano di video online, ha annunciato il suo debutto ufficiale in Italia. Ecco quando e a che prezzo


Finalmente è ufficiale e Netflix arriva in Italia, sebbene ad un prezzo ancora da definire. Il mese in cui Netflix sarà disponibile nel nostro Paese è ottobre e si parla di un abbonamento mensile che dovrebbe essere in linea con quello degli altri Paesi europei in cui è presente questo servizio di video in streaming al costo di 7,99 euro. Lo ha dichiarato, nel corso di una lunga intervista concessa al mensile Wired Italia, il Ceo della società californiana, Reed Hastings.

Tuttavia, oltre al prezzo bisogna risolvere la questione dei contenuti. A cinque mesi dal lancio in Italia, che porta a 51 i Paesi raggiunti dalla piattaforma, ancora non è disponibile la lista completa dei prodotti disponibili sul catalogo. Una cosa è certa: ovvero che mosse messe in atto da Mediaset Premium e Sky hanno sortito i loro effetti: Hastings dovrà cedere in Italia la prima visione di Orange is the New Black e la trasmissione di House of Cards, che è stata acquistata dal canale Atlantic della televisione satellitare, sebbene queste serie facciano capo a Netflix.

Gli ultimi titoli di Netflix, che in 3 anni hanno prodotto 3 film e 18 serie tv, rimangono assicurati, sebbene resta da capire cosa farà parte del restante catalogo anche se, da tradizione, l’80% proviene dagli USA e il restante 20% dal Paese in questione. Gli abbonati avranno anche a disposizione i primi film originali di Netflix, tra cui Beasts of No Nation, Crouching Tiger, Hidden Dragon The Green Legend, Jadotville e The Ridiculous 6, realizzati proprio per la tv online. C’è da dire che in Italia, Netflix ha dovuto fare i conti con una rete Internet non abbastanza veloce e svariati vincoli commerciali e contrattuali tra le varie emittenti. In più il servizio conta già comunque diversi iscritti grazie ai Vpn (Virtual Private Network), dei programmi che consentono di simulare una connessione dai paesi dove Netflix è attiva. Al momento, negli Stati Uniti il traffico Internet generato da Netflix rappresenta circa il 34 per cento del totale e sembra destinato a crescere.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto