Jailbreak iOS 7: iH8sn0w definisce le priorità

Jailbreak iOS 7: iH8sn0w definisce le priorità

Novità interessanti sul fronte dei Jailbreak untethered di iOS 6 e iOS 7: iH8sn0w pubblica numerosi tweet che fanno il punto della situazione e definiscono le priorità degli hacker


L’attesa per il Jailbreak untethered di iOS 6.1.3 e iOS 6.1.4 è destinata a prolungarsi: iH8sn0w, autore del tool Sn0wBreeze, ha recentemente pubblicato una serie di tweet che annunciano il blocco dei lavori di jailbreaking su dispositivi che montano SoC A5 e successivi.

Il motivo della scelta è semplice. Queste le parole di iH8sn0w:

“Noi non vogliamo pubblicare le vulnerabilità di iOS 6 perchè le utilizzeremo per iOS 7. Siamo alla ricerca di alcune vulnerabilità che esistono in 6.1.3/6.1.4 ma non iOS 7, perciò sarebbe controproducente per noi rilasciare il jailbreak untethered per i dispositivi che montano processori A5 perché comprometterebbe l’intero sviluppo del jailbreak di iOS 7“.

Il problema risiede nel fatto che iOS 6.1.4 e iOS 7 condividono due set di vulnerabilità e, secondo iH8sn0w, sarebbe controproducente sfruttarle entrambe. L’hacker lascia intuire che il Jailbreak di iOS 7 rimane prioritario.



Il blocco dei lavori per il Jailbreak di iOS 6.1.3 e iOS 6.1.4, tuttavia, potrebbe essere solo temporaneo. In un tweet più recente iH8sn0w ha affermato che il Jailbreak di iOS 7 non sfrutterà le vulnerabilità utilizzate per realizzare Sn0wBreeze.



Le dichiarazioni di iH8sn0w nascono in seguito a un debriefing tenuto in settimana con il team degli evad3rs e contribuiscono a chiarire definitivamente una situazione che, nei giorni scorsi, si era fatta particolarmente intricata. Allo stato attuale, le date di rilascio dei Jailbreak untethered di iOS 6.1.3-6.1.4 e iOS 7 sembrano definitive: Sn0wBreeze sarà scaricabile a partire dalla seconda settimana di dicembre, Evasi0n nel primo trimestre del 2014.

Intanto, iH8sn0w prosegue nella sua opera di kernel dumping: la raccolta di informazioni sulla struttura dei kernel di iOS è quasi ultimata e questo potrebbe costituire un aiuto enorme per estendere la compatibilità dei Jailbreak untethered a tutti i dispositivi Apple. Per saperne di più, vi rimandiamo al blog ufficiale di iH8sn0w.

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto