iWatch, cosa sappiamo

iWatch, cosa sappiamo

Tutte le indiscrezioni e i rumors su iWatch, il nuovo e attesissimo smartwatch di Cupertino che sarà presentato stasera al Keynote Apple


Come sarà chiamato?

iWatch è il nome con cui si chiama abitualmente il progetto smartwatch di Apple ma non ci sono notizie ufficiali. Apple ha riservato il trademark iWatch in diversi stati ma questo non è un indizio conclusivo. Apple ha registrato brevetti riguardanti uno smartwatch con schermi intercambiabili sotto il nome iTime ma anche qui niente di certo.

Design

Apple ci ha abituati a un design più curato della concorrenza e il team di Jonathan Ive ha sempre fatto un eccellente lavoro. Squadra che si è ulteriormente arricchita di nomi noti nel mondo della moda come gli ex CEO di Yves Saint Laurent Paul Deneve e Angela Ahrendts di Burberry; il design insomma è destinato a rimanere al centro dei pensieri di Apple.
Non ci sono stati leak con immagini o foto che ci possano dare quantomeno una idea ma il Wall Street Journal parla di uno schermo a 2.5 pollici e della possibilità di scegliere differenti misure. 2.5 pollici è una dimensione fuori norma per uno smartwatch, il mistero rimane. Quello che è certo è che Apple sta producendo dei vetri Sapphire antigraffio di tipo “gioielleria”.

Hardware

Quello che sembra fuori di dubbio e che iWatch possiederà tutte le classiche caratteristiche degli attuali smartwatch, quindi mostrerà notifiche e notizie pratiche ma ciò di cui si parla con maggior insistenza sono la funzionalità NFC (di cui abbiamo trattato) e la funzionalità salute, suggerita dalla presenza di HealthKit in iOS 8. Apple andrà quindi a gettarsi nel campo dei device indossabili per ora presidiato da Jawbone con Up e Fitbit con Flex con funzionalità come registrazione dei battiti cardiaci, controllo del sonno, giroscopio e tracciamento GPS. Oltre a queste funzionalità ci sono rumors sull’abilità di iWatch di controllare parametri come il livello di glucosio nel sangue rendendo la combo iWatch/HealtKit utile e desiderabile per chiunque abbia particolarmente a cuore la propria salute.
Si parla anche di app ottimizzate per il device con una sezione dedicata dell’App Store ma anche qui solo rumors.

Prezzo

Il prezzo sarà alto, si parla di una cifra intorno ai 300$ per il mercato americano. Sensori vari e vetro Sapphire sono costosi e considerando l’innovatività del prodotto Apple potrà forzare la mano sul prezzo.

Disponibilità

Probabilmente non subito. Addirittura fino a poco fa l’uscita era prevista in ottobre per cui probabilmente il nuovo gadget griffato Apple sarà sugli scaffali per le feste natalizie.

Potrete seguire il nostro streaming della presentazione qui.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto