iPhone 6 e iPhone 6 Plus, uscita in Italia il 26 settembre: ecco i prezzi e le offerte

iPhone 6 e iPhone 6 Plus, uscita in Italia il 26 settembre: ecco i prezzi e le offerte

Apple Italia ha comunicato sul suo sito ufficiale la data di uscita di iPhone 6 e iPhone 6 Plus nel nostro paese, fissando l’inizio delle prenotazioni al 26 settembre 2014


In Italia le prenotazioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus inizieranno il prossimo 26 settembre. Questa volta non si tratta di una semplice indiscrezione, ma di una notizia confermata da Apple Italia sul suo sito ufficiale. In base alle politiche di mercato della mela, che ben conosciamo, iPhone 6 potrebbe arrivare nei negozi alcune settimane dopo, probabilmente nei primi giorni del mese di ottobre. Il prezzo base del modello standard di iPhone 6, quello con 16 GB di ROM interna, è di 729 euro; Plus 16 GB, dal canto suo, potrà invece essere acquistato a partire da 839 euro. Con l’aumento della memoria interna ovviamente saliranno anche i prezzi: 839 euro per iPhone 6 64 GB e 949 euro per iPhone 6 128 GB; 949 euro per iPhone 6 Plus 64 GB e 1.059 euro per iPhone 6 Plus 128 GB. Per chi fosse disposto a spendere un po’ di più, sul web è già possibile ordinare le versioni extra lusso di entrambi i melafonini, rivestite in oro o platino con innesti di diamanti: per il momento l’offerta più completa è quella di Brikk, che abbiamo presentato nel dettaglio in questo articolo, ma vale la pena dare un’occhiata anche alle proposte di Feld&Volk.

iPhone 6 BrikkNelle prossime settimane potrebbero comparire anche le prime offerte degli operatori telefonici. Per il momento l’unica compagnìa a dedicare una pagina a iPhone 6 e iPhone 6 Plus è stata Vodafone Italia, che ha creato una vetrina ad hoc sul suo sito ufficiale. All’interno della vetrina sono contenute tutte le informazioni essenziali sui nuovi device di Apple, accompagnate da un format che consente di iscriversi alla mailing list per ricevere aggiornamenti in tempo reale sulle offerte. Per ora Vodafone non ha anticipato nulla sui futuri piani tariffari incentrati su iPhone 6 e iPhone 6 Plus, che in ogni caso non dovrebbero discostarsi dallo schema standard già adottato lo scorso anno per iPhone 5S e iPhone 5C, con tre abbonamenti Relax (Mini, Standard, Completo) e un paio di piani ricaricabili (Tutti 500, Smart 200).

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto