iPhone 6 promosso a pieni voti, ecco le recensioni della stampa internazionale

iPhone 6 promosso a pieni voti, ecco le recensioni della stampa internazionale

iPhone 6 e iPhone 6 Plus conquistano i favori della stampa internazionale e confermano le impressioni positive ricavate dal Keynote Apple dello scorso 9 settembre


Le prime recensioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono entusiasitche: Stuff lo promuove a pieni voti, CNET e Techradar si fermano solo mezzo gradino sotto, e The Verge lo definisce “l’iPhone che gli utenti aspettavano da tempo”. In attesa di provarlo per potervi dare anche la nostra opinione, cerchiamo di capire insieme pregi e difetti del nuovo melafonino sulla base dei giudizi espressi in questi giorni dalla stampa internazionale.


L’iPhone che gli utenti attendevano da tempo. Nessuna rivoluzione, ma tantissimi miglioramenti per iPhone 6. A partire dal display più grande, che prende per mano i nuovi melafonini e li conduce nell’era dell’alta definizione con immagini più nitide, colori più realistici e angoli di visuale ottimizzati che si aggiungono agli innumerevoli pregi della collaudata tecnologia Retina. L’esperienza di utilizzo rimane la stessa di iPhone 5S, con molte feature in più e un design completamente rivoluzionato. Il nuovo iPhone 6 è la perfetta risposta di Apple alle richieste degli utenti, che da tempo spingevano in direzione di un sostanziale rinnovamento della gamma iPhone. Il design del melafonino segna un netto ritorno alle origini, con bordi arrotondati e scocca interamente realizzata in lega di alluminio che ricordano molto da vicino il primo, storico iPhone. L’unico neo è costituito dalle bande orizzontali posizionate sulla parte posteriore della scocca, che sembrano decisamente fuori posto.


La migliore fotocamera sul mercato e una batteria finalmente all’altezza delle aspettative. L’aspetto più sorprendente di iPhone 6 è la fotocamera, che nonostante gli 8 Megapixel si candida a pieno diritto per il titolo di regina del mercato degli smartphone. Le ottimizzazioni hardware e software studiate da Apple per migliorare la qualità degli scatti hanno sortito un effetto sorprendente e del tutto inaspettato. Anche la batteria non manca di stupire, con una capacità di carica finalmente in linea con gli standard della concorrenza e, nel caso di iPhone 6 Plus, forse addirittura superiore.


La parola chiave è “velocità”. Grazie al nuovo hardware iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono velocissimi; la differenza è evidente anche in rapporto a iPhone 5S, che pure offre tuttora prestazioni al vertice. La fluidità delle gesture è ottima, il tempo di apertura delle applicazioni è ridottissimo e le prestazioni grafiche fanno registrare un netto incremento rispetto al passato.



(St.S.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto